Prestige X70, un crossover che porta il brand nel mondo dei long range di lusso

Trent’anni e quattromila barche fa nasceva Prestige, un traguardo che oggi il costruttore francese celebra con il Prestige X70, un originale crossover di 22 metri nato da un progetto totalmente inedito per la tradizione del cantiere, nonché nuova ammiraglia.

Non sarà un modello unico: il Prestige X70 nasce infatti come il primo di una nuova gamma di yacht crossover, creati per massimizzare gli spazi a bordo e la comodità di una navigazione lunga e rilassata.

Prestige X70, la piccola rivoluzione di Garroni Design

In un originale stile a metà fra la tradizionale barca flybridge e la navetta moderna, il nuovo Prestige X70 è un 22 metri ad opera di Garroni Design, storico collaboratore del cantiere, a cui si è aggiunta la firma di Valentina Militerno De Romedis, che ha creato il décor degli interni.

L’architettura del Prestige X70 si basa su linee fluide in una conformazione widebody, che amplia la volumetria del salone interno e del pozzetto esterno fino al 90% del loro baglio, spostando i passavanti sul flying bridge.

Il fly del Prestige X70 è previsto anche in una versione enclosed bridge, mentre la sua propaggine copre per metà il pozzetto, dividendo così il suo spazio in un’area a cielo aperto e una riparata, sebbene siano naturalmente previsti dei tendalini a copertura di tutto il pozzetto stesso e del prendisole di prua.

Sul Prestige X70 gli spazi del ponte di coperta si dividono in quattro aree. C’è la grande timoneria, da cui si gode una visibilità accentuata grazie anche al parabrezza con inclinazione retroversa, mentre al centro si trova la cucina, che è posizionata in modo da avere anche l’accesso diretto al fly.

C’è poi un enorme living composto da un divano a L da un lato e un tavolo da pranzo in cristallo dall’altro, il tutto con la più ampia vista mare, grazie alle vetrate che di fatto contornano tutta la tuga del Prestige X70.

È prevista anche una soluzione d’arredo più “radicale”, con un divano in più all’interno del salone e la zona pranzo soltanto all’esterno, nel pozzetto.

Il pozzetto del Prestige X70 è incredibilmente grande e praticamente affacciato non solo sul mare ma anche sul beach club che si può creare a poppa, ribaltando lo specchio per ottenere un divanone a ridosso della spiaggia poppiera.

La zona notte prevede per il Prestige X70 un layout a tre o quattro cabine e mantiene le stesse caratteristiche della gamma Prestige, che ci viene facile definire “smart luxury”.

C’è quindi una cabina armatoriale a tutto baglio con accesso diretto dal ponte principale tramite una scala a uso esclusivo. Per le cabine Vip e ospiti, invece, c’è un accesso a parte. Il layout a quattro cabine del Prestige X70 trasforma la Vip in due doppie, portando il numero di ospiti a otto.

Il Prestige X70 comprende anche uno spazio equipaggio per due persone con bagno.

Gli arredi in pelle sono dell’azienda italiana Foglizzo Leather, mentre i divani sono di Duvivier e la diffusione audio è di Bower & Wilkins, ma il Prestige X70 offre una vasta scelta di personalizzazioni.

Nella sala macchine del Prestige X70 ci sono due Volvo Penta a scelta fra i D13 da 900 cv Ips1200 o i D13 da 100 cv Ips1350, in entrambi i casi già dotati di joystick di manovra.


Scopri di più sui Volvo Penta D13 da 1000 cavalli, i più potenti della casa svedese

L’ammiraglia Prestige Yachts si sdoppia: ecco Prestige il 690 in versione S e F


I numeri del Prestige X70

Lunghezza fuori tutto
21.83 m

Larghezza scafo
5.34 m

Pescaggio con carico standard
1.7 m

Altezza dalla linea di galleggiamento
8.96 m

Dislocamento a vuoto
33.400 kg

Dislocamento a pieno carico
45.820 kg

Motori
2×900 cv Volvo Penta Ips1200
2×1000 cv Volvo Penta Ips1350

Velocità massima
26 nodi

Velocità di crociera
20 nodi

Serbatoio carburante
4.000 l

Serbatoio acqua
760 l

Serbatoio acque nere
290 l


Scopri tutti i modelli della gamma Prestige


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.