yachting therapy monaco montecarlo

Con Yachting Therapy il mare può aiutare i malati a stare meglio

Fondata a Monaco da Maria Alekseenko, Yachting Therapy utilizza la forza del mare per aiutare le persone a cui è stata diagnosticata una malattia, o quelle che sono in guarigione.

Tutto inizia nel principato di Monaco, dove i miliardari cercano ogni giorno nuovi modi per divertirsi. In realtà no: la storia dietro la Yachting Therapy è abbastanza diversa.

Con la Yachting Therapy si possono svolgere molte attività diverse

Quando a una parente stretta dell’imprenditrice monegasca Maria Alekseenko è stata diagnosticata una rara malattia neurologica, non ha potuto fare a meno di notare la parola “sea”, mare, contenuta in quella “disease”, malattia.

Da questo collegamento ha pensato che si potesse creare qualcosa di utile, perché, sebbene ci siano pochi studi su come il mare e l’oceano possono avere un impatto sul corpo, le prove dell’utilità terapeutica del mare sono evidenti in molti casi.

Dopo più di 10 anni di esperienza nel charter, l’imprenditrice ha iniziato a esplorare lo yachting non solo come mezzo per le vacanze e il divertimento, ma come terapia.

yachting therapy monaco montecarlo

Attività come ‘Night sea swimming’ e ‘Dancing in the sea’, oppure ‘Healing jet-ski experience’ e ‘Philosophy of the waves’ costituiscono il programma di Yachting Therapy, che utilizza lo yacht e l’acqua come strumenti per rendere più facile e piacevole la vita delle persone in momenti difficili.

Il programma viene eseguito in consultazione con i medici e gli specialisti del paziente.

Attualmente è rivolto a persone a cui è stato diagnosticato un cancro, malattie motorie neuronali o diabete, o che si stanno riprendendo da un intervento chirurgico e dalla chemioterapia.

A detta di Alekseenko anche gli atleti possono trovare utile avvalersi della yachting therapy, così come le coppie che soffrono di infertilità, poiché le tecniche si basano su quattro anni di ricerca e sulle esperienze personali del fondatore.

yachting therapy monaco montecarlo

Leggi anche: I viaggi in mare nell’occhio dell’artista. Un’opera di Francesco Jodice


Yachting Therapy fa parte di Experiential Yachting, l’azienda che Alekseenko gestisce a Monaco, e il programma può svolgersi su uno yacht a charter o sulla barca del paziente.

Secondo l’imprenditore, i benefici includono il rallentamento del progredire della malattia, l’accelerazione del recupero e l’attivazione di processi di auto-guarigione.

yachting therapy monaco montecarlo

“La terapia dello yachting non è una terapia o un trattamento medico, ma un’esperienza complementare e alternativa per gestire la malattia o il recupero”, afferma Alekseenko. “L’obiettivo è spostare la percezione dello yachting dal prodotto all’esperienza, arricchendolo di obiettivi profondi ed esperienze straordinarie, facendo la differenza per il mondo e per la vita delle persone”.


Per approfondire il tema yachting therapy


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2021 BoatMag. All Rights Reserved.