Il Volvo Penta Assisted Docking da ora disponibile su tutta la gamma Absolute Yachts

Il cantiere Absolute Yachts da sempre monta esclusivamente i propulsori Volvo Penta Ips su tutta la sua produzione di yacht e ora diventa il primo a proporre in anteprima il nuovo sistema di ormeggio assistito Volvo Penta Assisted Docking su tutti i modelli in catalogo.

Prosegue e si rafforza la collaborazione tra Absolute Yachts e Volvo Penta, fornitore dei motori delle barche Absolute, per offrire agli armatori del cantiere la più recente novità lanciata dal noto brand svedese: il sistema di ormeggio assistito Volvo Penta Assisted Docking.

Così Absolute Yachts è attualmente il primo cantiere in grado di proporre la nuova tecnologia di ormeggio assistito sull’intera gamma di imbarcazioni.

Una gamma molto ampia e articolata, perché la produzione del cantiere piacentino va da 47 a 73 piedi e si declina nelle categorie Navetta, Fly e Coupé, equipaggiate con i Volvo Penta Ips10, Ips15, Ips20 e Ips30.


Scopri nel nostro articolo la novità 2022 di Absolute Yachts, l’Absolute 48 Coupé


Volvo Penta Assisted Docking, più facile e sicuro

Il sistema di ormeggio assistito di Volvo Penta è stato sviluppato per rispondere alla duplice esigenza di migliorare la facilità d’uso e la sicurezza a un livello ancora più avanzato rispetto a quello a cui ci ha abituato il joystick di manovra della casa svedese fin dal suo esordio oltre quindici anni fa.

L’Assisted Docking nasce per rendere l’ormeggio più semplice e sicuro a prescindere dalle condizioni ambientali e dall’esperienza dell’armatore.

Attraverso il suo innovativo software il sistema coordina l’elettronica del motore, il posizionamento, la propulsione Ips e i sensori, dopodiché interpreta e automatizza le intenzioni del comandante, compensando automaticamente variabili dinamiche come vento e corrente, per eseguire un ormeggio perfetto.

Il sistema è composto da un joystick, che controlla l’input di manovra, e dall’antenna del sistema di posizionamento dinamico con Gps. Il comandante potrà così manovrare l’imbarcazione con il joystick, indicando al sistema la direzione in cui desidera ormeggiare e a quale velocità.

Utilizzando il joystick, il software gestirà la manovra d’ormeggio facendo seguire all’imbarcazione la rotta impostata automaticamente, a prescindere da vento e correnti.


Clicca qui per scoprire tutto sull’Assisted Docking nel nostro servizio video


Absolute 50 Fly.

Absolute Yachts e Volvo Penta Assisted Docking in un’espansione mondiale

Valore aggiunto indiscusso per tutti gli armatori, l’Assisted Docking sulle barche Absolute Yachts avrà una copertura geografica globale, dall’Europa all’Asia, fino agli Stati uniti e la Nuova Zelanda.

Disponibile immediatamente per le barche supportate dal sistema IpsS10, Volvo Penta e Absolute Yachts stanno collaudando il sistema sui modelli di imbarcazione supportati da Ips15 e Ips30, che presentano già la predisposizione per il sistema Volvo Penta Assisted Docking a bordo. 

“La collaborazione con Absolute Yachts ci offre la possibilità di testare lo sviluppo del Volvo Penta Assisted Docking sull’intera gamma dei sistemi Ips Volvo Penta, nel pieno rispetto della nostra filosofia ‘Easy Boating’ – ha dichiarato Andrea Piccione, Head of Marine Sales per Volvo Penta – L’obiettivo è creare un valore aggiunto sia per il cantiere sia per l’utente finale, realizzando un sistema realmente integrato dall’elica alle trasmissioni, arrivando alle manette”. 

Absolute Navetta 73.

Scopri tutta la gamma di imbarcazioni di Absolute Yachts sul sito del cantiere


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2021 BoatMag. All Rights Reserved.