Beneteau verso nuovi modelli elettrici coi fuoribordo di Vision Marine

Sarà disponibile nella primavera del 2023 la nuova barca a motore elettrica di Beneteau e sarà una Four Winns (brand del gruppo francese). Sarà spinta dal fuoribordo elettrico Vision E-Motion da 180 cv. Circa 70 miglia di autonomia e un impatto ambientale zero, che sarà la base di nuovi modelli del Gruppo Beneteau.

Siamo solo all’inizio dell’era della mobilità a zero emissioni, ma se nel mondo delle quattro ruote la transizione si è avviata e consolidata già da qualche anno, nella nautica siamo ancora nelle prime fasi.

Sempre più cantieri, infatti, stanno investendo sulla progettazione di imbarcazioni 100% elettriche, che possano offrire le stesse caratteristiche dinamiche di una barca con motore tradizionale.

E nella corsa verso una navigazione più pulita entra una nuova barca a motore elettrica di Beneteau.

Il primo gruppo mondiale nella nautica si è infatti lanciato nuovamente nella navigazione elettrica con un open del brand Four Winns (acquistato dagli americani quasi dieci anni fa), dopo aver presentato nel 2021 il catamarano a vela Excess 15 Hybrid e a marzo di quest’anno il Delphia 11, un piccolo yacht con propulsione elettrica per navigare su fiumi e laghi.

Fuoribordo elettrico Vision Marine.

Per ora solo piccole barche fra 5 e 8 metri

Vision Marine è un costruttore canadese specializzato in imbarcazioni a zero emissioni e ha già dato vita a un motore fuoribordo completamente elettrico, l’E-Motion.

Si tratta di un modello unico (per ora), in grado di sviluppare una potenza massima di 180 cavalli e dedicato a barche tra i 18 e i 26 piedi (quindi tra i 5,5 e gli 8 metri circa di lunghezza).

Per quanto riguarda il Four Winns i francesi hanno mantenuto riserbo su quale modello hanno scelto come nuova barca a motore di Beneteau elettrica.


Leggi anche: La motonautica elettrica ha il suo Gran premio, RaceBird è la prima barca da corsa elettrica del mondiale E1


Four Winns con fuoribordo elettrico di Vision Marine.

Più di tre ore di navigazione green a 20 nodi

Il powertrain di ultima generazione di Vision Marine è abbinato a una batteria di 70 kWh, che è compresa nel pacchetto insieme ai controlli dell’acceleratore, il caricatore e a tutti gli altri sistemi necessari per renderlo operativo.

Vista la capacità del pacco batterie, il marchio nord americano promette un’autonomia (variabile ovviamente in base alle condizioni meteo, al tipo di imbarcazione e del carico a bordo) di 70 miglia o tre ore e mezza a una velocità media di circa 20 nodi.

Fuoribordo elettrico Vision Marine.

Sui tempi di ricarica, invece, Vision Marine preferisce non dare numeri precisi: è necessaria una notte intera per il pieno di elettroni ma, vista la capacità del pacco batterie simile a quello di un’automobile, è probabile che con la presa domestica si stia attorno alle 9 ore.

Però, già con l’utilizzo di una wallbox i tempi di attesa possono essere più che dimezzati. In ogni caso si parla ancora di una ricarica ben più lunga di un normale rifornimento di benzina, uno dei grandi limiti ancora da risolvere su questo tipo di propulsione.

Si parte con un Four Winns elettrico, ma poi…

La proposta commerciale per la nuova barca a motore elettrica di Beneteau Group sarà inizialmente marchiata Four Winns, cantiere specializzato in motoscafi dal taglio sportivo.

Il prototipo è già in acqua ed è stato ampiamente testato, ma il primo modello dovrebbe essere lanciato sul mercato nella primavera del 2023.

Nel frattempo l’azienda francese ha già dichiarato che la tecnologia di Vision Marine sarà estesa molto presto anche ad altre case del gruppo, quindi c’è da rimanere sintonizzati.

Il direttore del prodotto Power and Motor Yacht per Groupe Beneteau, Erik Stromberg, ha infatti dichiarato: “Molte delle barche nel nostro portafoglio si adattano perfettamente a una soluzione 100% elettrica. Questa soluzione è complementare e completamente compatibile con i nostri altri pacchetti di propulsione. Dopo la costruzione e il test approfondito di un primo prototipo sviluppato congiuntamente all’inizio del 2022, l’obiettivo è quello di portare sul mercato una barca e un pacchetto di propulsione 100% elettrici”.


Clicca ed entra nel sito ufficiale di Visione Marine


Clicca e scopri la gamma degli open di Four Winns sul sito ufficiale del cantiere


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.