Motonautica: a Napoli il Campionato italiano Offshore

Motonautica: Campionato Italiano Offshore 3000, a Napoli i francesi Avril-Dubouè e gli italiani Barone-Morelli vincono una gara a testa.

Si sono concluse a Napoli, la 4a e 5a prova stagionale del Campionato Italiano Offshore della classe 3000. Due gare avvincenti, che il folto pubblico assiepato su via Caracciolo ha potuto seguire da molto vicino, grazie ad un nuovo percorso gara estremamente visibile dal lungomare.
Sabato, in condizioni di mare buone, a vincere la prima delle due gare sui 10 equipaggi partenti, sono stati i francesi Guillaume Avril e Mickael Dubouè. Il secondo posto del podio campano è andato ad Alessandro Barone e Lorenzo Morelli, equipaggio del Moretti Racing Team; terzi classificati Roberto Lo Piano e Fabio Rasi, portacolori della Tommy Racing.

Avril-Dobuè - foto Paccagnella

Avril-Dobuè – foto Paccagnella

La gara di domenica è stata invece ridotta a 7 giri (sui 13 previsti), a causa delle avverse condizioni del mare. Soltanto tre equipaggi sono stati infatti in grado di portare a termine questa gara impegnativa. Alessandro Barone e Lorenzo Morelli (sopra nella foto di Alberto Paccagnella) sono risultati i più veloci e sono saliti sul gradino più alto del podio, imponendosi rispettivamente sui francesi Avril-Dubouè e sull’equipaggio di Serafino Barlesi e Claudio Baglioni (Moretti Racing Team).

I francesi Avril-Dubouè rimangono in vetta alla classifica provvisoria del Campionato, con 1900 punti, seguiti proprio da Barone-Morelli, secondi a 1352 punti. La lotta per l’oro tricolore si deciderà nell’ultima tappa del Campionato, in Calabria, a Crotone, dove il 6-7 settembre si disputeranno le ultime due gare.

La vigilia

Fino domenica 27 luglio torna l’Offshore nella città di Napoli. In programma due prove del Campionato Italiano Offshore della classe 3000. Organizzare dell’importante manifestazione campana è l’A.S.D. Circolo Canottieri Napoli, con il patrocinio del Comune di Napoli. Il programma di gara prevede oggi pomeriggio le consuete verifiche tecniche e amministrative (a partire dalle ore 15.30).
Nella giornata di sabato, al termine delle prove libere, è prevista Gara 1 alle ore 11.30. Domenica, sempre dopo le prove libere, partirà Gara 2 alle ore 11.15. Le gare si disputeranno a pochi metri dal litorale di Via Caracciolo e questo consentirà al pubblico di essere partecipe di un evento ricco di suspence e spettacolo. La cerimonia di Premiazione è prevista alle ore 13.30.

La parte alta della classifica provvisoria del Campionato vede in testa, dopo la tre gare già disputate a Fiumicino e a Bellaria Igea Marina, l’equipaggio francese di Guillaume Avril e Mickael Dubouè a 1200 punti, seguito da Alessandro Barone e Lorenzo Morelli (Moretti Racing Team), secondi a quota 652 punti; terzi in classifica l’altra coppia francese di Pascal Caballero e Jessie Berthois (p. 525), seguita da due equipaggi della Tommy Offshore: Massimo Capoferri e Stefano Andreucci (p. 367) e Roberto Amadi con Davide Maschietto (p. 300).

L’ultimo e decisivo appuntamento con l’Offshore sarà quello calabrese di Crotone, il 6-7 settembre.

 

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.