Volvo Penta e Garmin alleate per navigare senza preoccupazioni

Volvo Penta e Garmin si sono alleate per navigare in modo semplice, divertente, senza complicazioni, con prestazioni eccellenti e un basso impatto ambientale.

Volvo Penta e Garmin, un accordo annunciato nel 2012 e ora operativo, in grado di rendere la vita in mare ancora più semplice, divertente e senza complicazioni. È una collaborazione che cambierà (e in parte ha già modificato) la maniera di intendere la strumentazione di bordo. Diversi cantieri presenti a Genova hanno già adottato questa innovativa soluzione tecnica in grado di portare un livello di integrazione davvero unico.

I vantaggi sono tre. Primo, il motore e il computer di bordo  “parlano” la stessa lingua comunicando perfettamente tra loro. Secondo, in caso di dubbi o problemi l’interlocutore è unico, cioè Volvo Penta. Terzo, tutti i componenti si integrano perfettamente con il design dell’imbarcazione.

“Volvo Penta cercava un partner di eccellenza per poter arricchire i propri sistemi e raggiungere un livello di offerta ancora più e – spiega Nicola Pomi, Head of  Marine Market Volvo Penta Italia -. Garmin è una realtà dinamica e innovativa, consolidata nel settore nautico, che ha raccolto la sfida. Volvo Penta e Garmin offrono così una gamma completa di prodotti per una tecnologia al top. Il progetto ben si concilia con quello ancora più ambizioso, annunciato nel 2011, per cui Volvo Penta con il sistema IPS vuole diventato un punto di riferimento anche nel segmento grandi yacht. In questi anni siamo riusciti a dotare più di 40 nuovi modelli, tra cui quest’anno Azimut 77S, Absolute 60 Fly e Absolute Navetta con il sistema IPS per barche oltre i 60 piedi rendendolo un segmento strategico in cui il ruolo di Volvo Penta è preponderante”.

Visita il sito Volvo Penta

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.