Il Suzukino diventa Espace

Suzuki Marine presenta i nuovi Suzukino Espace, la gamma dei tender si arricchisce infatti con i nuovi modelli Espace XRE245 e XRE270.

La gamma Suzukino deve il suo successo alle dimensioni contenute che hanno incontrato i favori di chi deve trasportare il proprio gommone con semplicità su qualsiasi tipo di mezzo, sia questo un’auto, un camper o una barca più grande. Oggi l’offerta di Suzuki Marine in questa segmento si arricchisce di una nuova linea denominata Espace, dove il nome lascia intuire quale sia la caratteristica principale dei nuovi modelli proposti nelle misure di 2,45 e 2,70 m: la maggiore disponibilità di spazio, senza però trascurare altre innovazioni.

La gamma Suzukino è nata per rispondere all’esigenza dei diportisti in cerca di battelli leggeri, facilmente trasportabili e di elevata qualità. Per soddisfare le diverse esigenze di trasporto e di navigazione sono state sviluppate varie soluzioni costruttive che si traducono in altrettanti sistemi di stivaggio e trasporto: versioni con fondo a stecche, a pagliolo pneumatico oppure con scafo di vetroresina. La nuova linea Suzukino Espace, pur mantenendo inalterate le doti qualitative degli altri modelli, con l’XRE245 e l’XRE270 offre due battelli di dimensioni compatte, ma con maggiori possibilità di carico grazie alla nuova forma della zona prodiera, più squadrata e per questo capace di offrire spazi più ampi, assicurando le medesime doti di trasportabilità delle altre versioni.

Il Suzukino XRE245 pesa 41 kg ed è in grado di trasportare quattro persone, mentre con il modello XRE270 di 47 kg le persone trasportabili restano quattro, ma gli spazi a bordo sono maggiori e permettono di navigare più comodamente. Questo offre un importante vantaggio soprattutto per chi utilizza questi battelli come tender d’imbarcazioni di medie dimensioni dove le misure dei garage, soprattutto in altezza, spesso costringono a stivare il battello con il motore smontato. Un’operazione scomoda a cui Suzuki ha rimediato con lo specchio di poppa abbattibile, presente anche sui due nuovi battelli: così il motore si integra all’interno a filo dei tubolari di 35 cm di diametro. Per entrambi i modelli è disponibile anche la versione con consolle, spesso preferita dagli armatori di barche più importanti. I due nuovi Suzukino Espace XRE245 e XRE270 possono essere motorizzati con fuoribordo da 2,5 a 10 cv.

Visita il sito Suzuki Marine

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.