Rhea 30 Evolution si apre al Mediterraneo

Rhea Marine presenta al prossimo Salone di Parigi il Rhea 30 Evolution, una barca che conquista per la capacità di offrire in 8,90 metri di lunghezza ampi spazi vivibili.

Naturale evoluzione del Rhea 8,50 questo nuovo modello propone una serie di accorgimenti che ne migliorano ulteriormente l’abitabilità all’interno sviluppando maggiormente la sua continuità con gli spazi aperti. A vedere i primi rendering la si potrebbe classificare come una tipica barca per i mari del Nord, troppo “chiusa” per il Mediterraneo, dove sono richieste ampie superfici aperte e grandi prendisole. Invece il Rhea 30 Evolution è stato pensato proprio per essere apprezzata anche nei nostri mari, vediamo come.

La carena è firmata da Joubert e Nivelt, la coppia di architetti francesi che sono una garanzia e infatti, come del resto è tradizione del cantiere, le doti marine sono tali da poter affrontare ogni tipo di mare in tutta tranquillità. Le novità principali si trovano però all’interno, con un quadrato che si fa apprezzare per la possibilità di allestirlo rapidamente con diverse soluzioni che sfruttano anche la seduta della timoneria per dare più agio e passare rapidamente dalla navigazione a un’ampia dinette, oppure a una seconda cuccetta doppia. Ben dimensionato il mobile cucina e di buone misure l’apertura sul cielo per dare più aria e luce agli interni, che possono comunque usufruire anche della porta laterale e delle ampie finestrature. Nuova è invece la cabina prodiera che offre un grande letto matrimoniale e una buona disponibilità di spazio per l’armatore. A completamento, gli arredi di gran classe con ampio uso di legni pregiati e pellame.

L’altra novità è l’apertura di poppa che collega al pozzetto, studiata per essere quasi completamente a scomparsa creando così un unico ambiente tra quadrato e pozzetto stesso. Inutile sottolineare come questa soluzione, sempre opera di Roséo Design che ha curato tutto il restyling degli interni, ampli notevolmente le possibilità d’uso della barca che si propone così a una fascia più ampia di armatori.

La lunghezza fuori tutto del Rhea 30 Evolution è di 8,90 m per una larghezza di 3,30 m, il dislocamento è di 4.800 kg per un’immersione di 0,85 m. Il serbatoio del gasolio contiene 550 litri, quello dell’acqua 180 l. Per la motorizzazione si possono scegliere soluzioni monomotore fino a 440 cv, oppure bimotore per un massimo di 2×230 cv.

Visita il sito Rhea Marine

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.