Dal 30 settembre al 5 ottobre 2015 le date del prossimo Salone Nautico di Genova

Chiuso il 54° Salone Nautico di Genova con 109.000 visitatori, l’organizzazione ha già ufficializzato le date della nuova edizione ed eccole qua: dal 30 settembre al 5 ottobre 2015.

Si fa sempre più serrato quindi il lasso di tempo fra i due eterni concorrenti, cioè lo Yachting Festival di Cannes e il Nautico (come amano chiamarlo gli operatori del settore) e al momento non ci è dato sapere se le date sono state pensate a vantaggio di una facilitazione di movimento delle barche dalla Francia alla Liguria o se è solo per mantenere la tradizione dello svolgimento della fiera nella prima settimana di ottobre indipendentemente dalla comodità o dai disagi degli espositori.

Non stiamo nemmeno a indagare perché non è questo il punto che ci interessa. La notizia più interessante è che dopo la confusione creata dal progetto di un secondo salone o di un suo anticipo a maggio, peraltro successivamente bocciato da molti operatori del settore, il “caro e vecchio” Salone Nautico ha mantenuto la sua periodicità storica. Ora dovremo vedere se rimarrà tale anche il format o se, alla luce di ciò che aveva motivato la creazione di un salone primaverile, la fiera sarà più impostata sul life style che sul boat show (perdonate gli inglesismi), ma ora effettivamente è presto per saperlo o anche solo per ipotizzarlo.

Ciò non toglie che a maggio 2015 non ci sarà una qualche iniziativa fieristica sviluppata come costola del Salone Nautico tradizionale, di certo non un grande salone come quello autunnale, altrimenti gli organizzatori ci avrebbero già inondato di informazioni.

Sicuramente l’Ucina vorrà cavalcare l’onda dell’Expo e la disponibilità del contributo di 2 milioni di euro (se saranno confermati, visto che erano stanziati per il salone di maggio) che, come aveva annunciato la scorsa estate il presidente Perotti in conferenza stampa, sarebbero erogati dal ministero dello Sviluppo Economico, il quale aveva inserito il nuovo Salone Nautico di Genova fra i 15 eventi più importanti per cui erano stati destinati dei fondi di supporto per lo svolgimento.

Vedremo anche in questo caso quali sviluppi ci saranno. Intanto, per tornare al “caro e vecchio” Salone autunnale ci fa piacere riportarvi a quelle atmosfere attraverso un video che in alcune immagini vi dà una prospettiva visiva dall’alto e in determinati momenti di luce della giornata, come mai avreste potuto vederla pur avendo visitato la fiera fisicamente.

Salone Genova maggio foto 5

E a proposito di fiere, noi siamo in partenza per Parigi, dove dal 6 al 14 dicembre si tiene il Salon Nautique, e poi dal 17 al 25 gennaio saremo al Boot di Düssledorf, due grandi saloni che si svolgono in inverno e in città dove non c’è nemmeno il mare, ma che, seppur in proporzione alla crisi economica e della nautica, comunque richiamano molto interesse di visitatori ed espositori, a conferma che una fiera vince se offre sostanza. Tutto il resto è noia.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.