Mondiale XCAT: debutto del team Saracen Australia

Dopo alcune gare vissute da spettatori, Antony de Fina e Brett Luhrmann si stanno preparando per debuttare da piloti nel Campionato mondiale UIM XCAT World Series, che si appresta a iniziare la stagione 2015.

Un nuovo team si aggiunge al ricco schieramento del Campionato mondiale UIM XCAT World Series che si appresta ad aprire i giorni 23-25 febbraio a Fujairah, negli Emirati Arabi, la stagione 2105. Vengono dall’Australia (che ricordiamo quest’anno ospiterà per la prima volta una prova del Campionato) e sono Antony de Fina e Brett Luhrmann. I due correranno con il Team Saracen Australia dalla prima gara, ormai vicina alla bandiera verde.
Nella foto qui sotto li vediamo con Sid Bensalah (al centro), Segretario Generale della World Professional Powerboating Association, promoter del Campionato: Anthony de Fina è a sinistra e Brett Luhrmann a destra.

XCAT_Team-Saracen-Australia

“Abbiamo seguito il campionato XCAT per diversi anni e la nostra ultima visita a Dubai lo scorso dicembre ha consolidato il nostro impegno – spiega de Fina -. Osservare da vicino un evento come una gara dell’XCAT World Series conferma come si tratti del più importante campionato offshore d’oggi. È organizzato perfettamente sia in acqua sia a terra e siamo orgogliosi di essere uno dei 15 Team che ne possono fare parte”.
Quanto alle aspettative del Saracen Team per la gara di Fujarah, de Fina aggiunge: “certamente non ci facciamo illusioni, sappiamo che la lotta sarà dura e per la prima gara ci concentreremo sul capire a fondo il comportamento della barca e come si differenzia da tutte le esperienze di motonautica che abbiamo accumulato in precedenza”.
“Abbiamo lavorato molto sulla nuova barca che è stata costruita in Medio Oriente – interviene Brett Luhrmann -, quindi non vediamo l’ora di metterci in gioco subito e magari portare a casa qualche punto importante”.

Il mondiale UIM XCAT World Series 2015 prende il via a Fujairah (UAE) mercoledì 23 febbraio, con 15 team e 30 piloti pronti alla prima sfida su un calendario che li porterà dal Medio Oriente all’Europa, dall’Asia all’Australia.

Visita il sito XCAT

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.