Arcadia Yachts, grandi progetti per il 2015

Tre nuovi yacht allargheranno la gamma Arcadia Yachts, mentre nuovi pannelli isolari garantiranno un incremento del 25% di produzione di energia pulita su tutti i nuovi modelli.

L’attuale gamma Arcadia Yachts di vetroresina da 85 a 115 piedi, verrà ampliata dalla realizzazione di un nuovo 100 piedi. Inoltre, la flotta del 2015 vedrà l’inserimento di nuovi progetti di yacht di acciaio e alluminio con dimensioni comprese tra i 145 e i 180 piedi.

ARCADIA-100-TL

Mentre l’Arcadia 85 vede già in produzione la tredicesima unità, c’è grande attesa per il nuovo Arcadia 100. Il nuovo modello 2015 ha lo scafo #1 in laminazione, infatti è realizzato in vetroresina rinforzata con resina vinylester per i tre strati esterni, le murate sono invece di PVC e fibra di vetro. Questo nuovo yacht avrà tre ponti e una lunghezza ft di 31,06 m, dei quali 29,19 m al galleggiamento, un baglio di 7,75 m per un dislocamento a pieno carico di 110 t.
La carena, ottimizzata e ad alta efficienza, garantirà consumi ridotti e consentirà al nuovo Arcadia 100, spinto da due motori da 1.000 cv, di raggiungere i 18 nodi di velocità massima e una velocità di crociera di 16 nodi con un consumo di circa 260 litri/h, ma a 14 nodi questo valore scende a 160 litri/h. Alla velocità di crociera economica, ideale per la navigazione notturna e per le crociere a lungo raggio, il consumo scende ulteriormente a 80 litri/h. L’elevata autonomia dell’Arcadia 100 sfrutta anche il limitato impiego dei generatori: quando lo yacht è ancorato durante il giorno, la produzione elettrica è affidata agli ampi pannelli solari che caratterizzano la quasi totalità della sovrastruttura.

Arcadia 145 (nell’immagine di apertura) è l’altro nuovo modello 2015 il cui progetto è stato recentemente completato e il cantiere è pronto per iniziare la produzione. Oltre 44 metri di lunghezza ft e con ampi volumi, la barca è caratterizzata dalla veranda a pannelli solari, già presente anche su gli altri modelli della gamma, che è situata sul ponte superiore e, grazie all’adozione di elementi fotovoltaici ancora più efficienti, è in grado di produrre fino a 6 kW per un aumento di energia pulita pari al 25%. Le due versioni degli interni proposte dal cantiere prevedono entrambe la suite armatoriale sul ponte principale, corredata da una zona ufficio attigua con salottino, grande sala bagno e accesso diretto dalla lobby. In sintonia con il “family feeling” tipico di Arcadia Yachts, luce e spazio sono fattori fondamentali: ampie superfici vetrate offrono agli ambienti una luminosità unica.
Annunciato anche Arcadia 180, il nuovo concept del 2015.

Infine, si è anche raggiunto il traguardo di un aumento del 25% di energia pulita prodotta a bordo grazie ai pannelli solari in vetrocamera Arcadia che sono integrati nella sovrastruttura. Solo così si può ridurre l’utilizzo dei generatori e garantire silenzio e massimo comfort durante la ricarica delle batterie e l’alimentazione di tutte le utenze e servizi a bordo. Su tutti gli yacht Arcadia verranno installati questi nuovi pannelli solari contenuti all’interno di vetrocamere appositamente progettate e costruite per Arcadia secondo protocolli molto rigidi in grado di assicurare un incremento di produzione elettrica del 25%. Questo è stato reso possibile sia dalle più elevate prestazioni delle nuove cellule fotovoltaiche, sia da un ampliamento delle superfici dotate di questa tecnologia ottenuto con un attento lavoro di progettazione delle sovrastrutture. La soluzione è una speciale vetrocamera realizzata con vetri denominati “basso emessivi” e cellule di produzione di energia elettrica, il tutto coibentato con gas Kripton.
La soluzione “Eco-tech” di Arcadia, oltre all’incremento del 25% di energia pulita, è impegnata anche nel trattamento delle acque: ogni modello Arcadia utilizza infatti sofisticati sistemi per il trattamento delle acque reflue così da evitare di inquinare il mare circostante.

Visita il sito Arcadia Yachts

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.