Mondiale Aquabike: Thamer Al Darwish trionfa a Doha

Thamer Al Darwish è il primo pilota del Qatar a conquistare una vittoria nel Mondiale Aquabike UIM-ABP vincendo il Gran Premio del Qatar nella classe Runabout. La vittoria nella classe Ski è andata agli spagnoli Nacho Armillas e Sandra Fernandez, mentre Nac Florjancic ha battuto per la prima volta il fratello nel Freestyle.

Molto avvincente la prima prova del Mondiale Aquabike UIM-ABP. La corsa per la vittoria nella classe Runabout ha visto subito rallentato Jean-Baptiste Botti vincitore di gara 1 che non riusciva a prendere il via se non dopo che gli altri concorrenti avevano già completato due giri. Al quarto dei sedici giri in programma, la testa era presa da Al Darwish che passava Yousef Al Abdulrazzaq per poi essere a sua volta superato da Mohamad Burbayae che sembrava avere la vittoria in pugno quando, a tre giri dal termine, veniva fermato da un guasto meccanico. Al Darwish andava così a vincere per otto secondi sul francese Jeremy Perez, terzo Waleed Al Sharshani. La classifica iridata vede al comando Thamer Al Darwish davanti ai francesi Perez e Botti. Senza punti in entrambe le gare l’italiano Lorenzo Benaglia.

Mondiale-Aquabike_Doha_1

Nella classe Ski lo spagnolo Nacho Armillas ha ragione in gara 2 del francese Jeremy Poret vincitore di gara 1, così i due si dividono la testa del Mondiale Aquabike UIM-ABP davanti all’altro francese Alex Berret. Buoni piazzamenti per l’italiano Alberto Monti che è sesto nella classifica iridata, mentre l’altro italiano Nicola Piscaglia è tredicesimo.
Nella gara della SKI Ladies brutto incidente per la debuttante giapponese Yuki Kurahashi, mentre la vittoria in gara 1 ha arriso alla francese Menard ritirata però in gara 2, così al comando della classifica iridata è la spagnola Nacho Armillas che con terzo e un secondo posto precede la francese Estelle Poret vincitrice di gara 2 e la svedese Emma Oterndahl. Sesta in classifica generale l’italiana Marta Sorrentino.

Mondiale-Aquabike_Doha_3

Infine nel Freestyle il croato Nac Florjancic è riuscito a prevalere sul fratello Rok in gara 2, riuscendo a precederlo nella classifica provvisoria del Mondiale Aquabike UIM-ABP che vede in quarta posizione l’italiano Roberto Mariani.

Vista il sito del Mondiale Aquabike

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.