Kit Rimotorizzazione Volvo Penta, tutto è più facile

È primavera, gli armatori possono diminuire i consumi e avere più affidabilità e prestazioni grazie ai nuovi Kit Rimotorizzazione Volvo Penta.

Le imbarcazioni con motori meno recenti possono tornare a nuova vita. Grazie ai nuovi Kit Rimotorizzazione Volvo Penta si può sostituire il vecchio motore con un nuovo turbodiesel Volvo Penta D1, D2 o D3 e gli armatori potranno godere di un’infinità di vantaggi: una diminuzione del consumo di carburante, più affidabilità, prestazioni e comfort, oltre a un maggiore valore dell’imbarcazione.

“I Kit Rimotorizzazione Volvo Penta sono stati progettati per offrire un’alternativa moderna e, allo stesso tempo, una maggiore semplicità di installazione – spiega Rickard Nilsson, Product Manager Volvo Penta -. Con un impatto minimo rispetto alla configurazione esistente, i nuovi motori garantiranno navigazioni molto più divertenti ed economiche per chi approfitterà di questa opportunità”.

Kit-Rimotorizzazione-Volvo-Penta2

I Kit Rimotorizzazione Volvo Penta per i motori D1 e D2 sono disponibili per i motori meno recenti in installazioni con linea d’asse o trasmissione S-Drive e consente ai clienti con Saildrive Volvo Penta 120S di utilizzare la trasmissione esistente.
Il Kit Rimotorizzazione Volvo Penta per i motori D3 consente invece di collegare il nuovo motore diesel a una trasmissione Volvo Penta esistente perchè sono compatibili con un’ampia gamma di versioni precedenti di trasmissioni Volvo Penta; i Kit garantiscono inoltre la totale compatibilità con il nuovo motore e la sua ottimale efficienza.

I Kit Rimotorizzazione Volvo Penta comprendono tutti i componenti e le istruzioni di installazione richiesti perché sono stati progettati e collaudati direttamente dalla casa, un garanzia fondamentale per garantire una sostituzione sicura, facile e conveniente.
Inoltre, i turbodiesel Volvo Penta D1, D2 e D3 offrono caratteristiche e opzioni aggiuntive. I modelli D1 e D2 sono per esempio dotati di un sistema di raffreddamento ad acqua dolce di serie che garantisce una maggiore durata operativa e una presa d’acqua calda per il collegamento al boiler. I motori sono inoltre integrati con un alternatore da 115 A che offre una migliore capacità di ricarica.
Anche il motore Volvo Penta D3 offre importanti innovazioni, tra cui il sistema EVC, il quale garantisce ai clienti un controllo unico su motore e propulsione e amplia la gamma di opzioni disponibili per una più facile navigazione. Inoltre, la manetta dell’acceleratore e marcia elettronica rinnova completamente i comandi della barca.

Visita il sito Volvo Penta

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.