Rancraft RM 18, open ma con tanto spazio

Rancraft Engineering propone il restyling del Rancraft RM 18 che ha rappresentato un punto di riferimento per il cantiere e per molti diportisti alla ricerca di una barca facile da gestire e molto confortevole.

Con questa nuova versione, il Rancraft RM 18 rappresenta ancora di più un ottimo punto di partenza per chi si vuole avvicinare al mare e alla nautica senza rinunciare alla comodità e alle prestazioni, ma con un occhio anche alle economie di gestione. Infatti l’RM18, seppur di dimensioni contenute (5,28 m di lunghezza ft), riesce a soddisfare le esigenze di una famiglia di quattro persone anche se il natante è certificato per sette. Il restyling ha riguardato soprattutto la gestione degli spazi a bordo con un eccellente sfruttamento, non solo delle aree prendisole, ma anche dei gavoni ricavati nella volumetria interna e ideali per contenere le attrezzature indispensabili per trascorrere una giornata in mare.

Rancraft-RM18_1

Sopra la media della categoria le finiture, con il layout interno che prevede la console centrale in grado di offrire una valida protezione per pilota e copilota e un ben distribuito spazio per montare gli strumenti motore, bussola ed eventuale strumentazioni elettroniche come un GPS o un ecoscandaglio utile per gli appassionati di pesca. La manetta è in posizione ottimale sia per la guida da seduti sia per la conduzione della barca in posizione eretta e la panchetta di guida è dotata di schienale ribaltabile basculante utile per essere sfruttata anche quando non si naviga.

Sul Rancraft RM 18 gli ospiti possono godere di un’area prendisole di prua comoda e ben protetta dagli schizzi grazie a una murata piuttosto alta; il prendisole di prua è formato da diversi cuscini posizionati in maniera modulare per agevolare l’accesso alle aree di stivaggio sottostanti. Eccellente la protezione offerta anche dalla battagliola che copre l’intero perimetro dello scafo. La confortevole panca di poppa completa il layout di una barca la cui superficie interna appare di maggiori dimensioni rispetto a natanti di identica metratura. Ogni imbottitura è ben rifinita e caratterizzata da una gradevole tinta bicolore, caratteristica della serie Millennum di Rancraft.

Rancraft-RM18_3

La carena gode del brevetto Rancraft IHC (acronimo di Innovating Hull Concept) che garantisce alti livelli prestazionali e di comfort per il disegno dell’opera viva dotata di uno step trasversale. I vantaggi per la navigazione sono tangibili: Rancraft RM 18 è in grado di planare in pochi secondi e soprattutto di mantenere un’invidiabile economia nei consumi anche con un “senzapatente” di 40 cv, anche se può essere abbinato a fuoribordo fino a 135 cv. Infatti, è proposto in package con un Mercury F40 EFI ELPT a 15.800 euro e solo scafo a 13.400 euro, entrambi Iva esclusa e franco cantiere.

Visita il sito Rancraft Engineering

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2021 BoatMag. All Rights Reserved.