Motonautica, A Boretto Po vince il maltempo

A Boretto Po doveva iniziare la stagione 2015 della Motonautica Circuito ma la gara è stata annullata per le avverse condizioni meteo.

Le pessime condizioni meteo di sabato hanno costretto gli organizzatori all’annullamento della manifestazione motonautica “55° Gran Premio Motonautico Hydro GP”, valida come prima prova del campionato Mondiale della classe F/500, dei Campionati Europei delle classi F/250 e F/125 e del Campionato Italiano classe F4.
Al termine del sopralluogo del campo gara sul fiume Po, è stato stabilito che non sussistevano le condizioni per poter garantire la sicurezza dei piloti e perciò si è deciso per il definitivo annullamento della manifestazione.

La vigilia

A Boretto Po, in provincia di Reggio Emilia, si apre la stagione della motonautica Circuito. Sabato 16 e domenica 17 maggio prenderà il via il 55° Gran Premio Motonautico Hydro GP, organizzato dalla Motonautica Boretto Po in collaborazione con il Comune di Boretto e Infrastrutture Fluviali Srl. La manifestazione è valida quale prima prova (delle cinque previste) del Mondiale della classe F/500 e dei Campionati Europei delle classi F/250 e F/125, oltre che del Campionato Italiano classe F4. In totale, sono quasi una sessantina le imbarcazioni al via.

A rappresentare i colori azzurri sui 18 piloti iscritti nel Mondiale F/500, c’è Giuseppe Rossi, il piacentino del Circolo Nautico Chiavenna è affiancato dall’ungherese Robert Hencz (campione iridato F/500 nel 2013) che corre con licenza italiana. Tanti i piloti stranieri iscritti: tra loro lo slovacco Marion Jung, campione mondiale uscente e Attila Havas, il forte ungherese che corre con licenza austriaca.
Saranno invece quattro i piloti azzurri impegnati nella prova di apertura dell’Europeo F/250 che vede un totale di sedici piloti partecipanti: Massimiliano Cremona (Mot. San Nazzaro), Massimo Rossi (Mot. Boretto Po), Claudio Fanzini e Matteo Gandolfi (ASD Effeci Racing Team). Tra i piloti stranieri l’inglese Wayne Turner, campione europeo in carica.
Maggiore la rappresentanza azzurra nella prima prova dell’Europeo F/125 che vede iscritti ben cinque piloti italiani: Alex Zilioli, campione mondiale in carica, Massimo Rossi, argento europeo e italiano di categoria, Michele Gardini e Manuel Mazzoni; con loro c’è anche Daniele Frontoni, nel 2014 bronzo mondiale e italiano della F/125. L’Europeo F/125 vedrà al via anche due piloti ungheresi, Attila Hencz (padre di Robert Hencz che gareggia nel Mondiale F/500) e Miroslav Bazinsky che corrono con licenza italiana.
In programma anche la prima prova del Campionato Italiano della classe F4 che vedrà in gara Alberto Comparato, veneto del Woodstock Yachting Club, classe ’97, attuale campione mondiale, europeo e italiano di categoria.

A Boretto, la giornata di sabato sarà interamente dedicata alle prove libere e cronometrate, mentre le gare di disputeranno la domenica a partire dalle ore 11.00 fino alle ore 18.00 circa. Tre manche da 8 giri per F/500, F/250 e F4, tre manche da 5 giri per l’F/125.
Prossima tappa sia per il Mondiale F/500 sia per entrambi gli Europei sarà quella ungherese di Baja, il 4-5 luglio. La seconda e decisiva tappa dell’Italiano F4 sarà invece quella ligure di La Spezia il 25-26 luglio.

A Porec, in Croazia, da oggi a domenica 17 maggio si disputerà la prima prova (sulle quattro previste in calendario) dell’UIM Aquabike European Continental Championship che vedrà al via numerosi piloti italiani. Nelle classi Ski: Alberto Monti, Giuseppe Donà, Fabio Neri, Fabrizio Calzi, Ugo e Andrea Guidi, Daniele Durgoni, Massimiliano Venezia, Simone Alberti, Lucio Valsecchi e Giacomo Favarin; nella classi Runabout: Giuseppe Greco, Giorgio Viscione, Alessio Schintu, Antonio d’Arma, Andrea Pazzini, Manuel Reggiani, Bruno Secchiaroli e Antonio Ielasi. Invece, Roberto Mariani è l’unico azzurro impegnato nella categoria Freestyle.
Il prossimo appuntamento con l’Europeo Aquabike sarà il 20-21 giugno in Spagna.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.