Motonautica Circuito: Alessandro Cremona iridato in Germania

In Germania il piacentino Alessandro Cremona ha vinto il titolo iridato della Motonautica Circuito classe o/350: medaglie di bronzo per Massimiliano Cremona e Miroslav Bazinsky. In Francia, secondo posto sul podio per il veneto Alberto Comparato nella prima prova del Mondiale F.4.

La Motonautica Circuito azzurra festeggia in Germania, a Traben Trarbach, la conquista della medaglia d’oro nel Campionato Mondiale Circuito della classe O/350. Un bellissimo risultato arrivato grazie al piacentino Alessandro Cremona, classe 1983, portacolori della AMD San Nazzaro: Cremona, con due vittorie e un quarto posto nelle manche (884,5 punti per lui) è riuscito a salire sul gradino più alto del podio.
L’americano James Aderholdt, con 769 punti, ha conquistato la medaglia d’argento mentre il bronzo, con 694 punti, se lo è aggiudicato un altro pilota azzurro: Massimiliano Cremona, pure pilota dell’AMD San Nazzaro e fratello minore di Alex. Per Alex Cremona si tratta del terzo titolo mondiale in carriera nella classe 350 dopo quelli ottenuti nel 2008 e nel 2010.
Buona prestazione anche per un altro azzurro impegnato nella gara tedesca, il piacentino Claudio Fanzini (Effeci Racing Team), che ha chiuso con un sesto posto assoluto sui 14 piloti partenti. Gara al di sotto delle aspettative invece per il veneto Massimo Rossi (Mot. Boretto Po) autore della Pole Position che non è però riuscito a concludere tutte le manche in programma.

Sempre a Traben Trarbach, davanti ad un numeroso pubblico, è stato assegnato anche il titolo Europeo della Motonautica Circuito classe Osy/400: unico rappresentante azzurro Miroslav Bazinsky, lo slovacco che corre per i colori del Circolo Nautico Chiavenna che al termine delle quattro manche di gara ha conquistato il bronzo continentale con 750 punti. Il titolo è stato vinto in modo piuttosto netto dall’estone Rasmus Haungasmagy (1200 punti), mentre l’argento è andato ad un altro pilota estone Algo Kuus (825 p.).

Nella località francese di Epinay Sur Sein si è corsa invece la prima tappa del Mondiale Motonautica Circuito classe F.4. Due le gare in programma che hanno visto Alberto Comparato (il veneto del Woodstock Yachting Club, attuale campione mondiale, europeo ed italiano di categoria) chiudere la gara francese al secondo posto finale (con 34 punti) alle spalle dello svedese Risto Lindstrom che con due vittorie ha conquistato 40 punti. Terzo con 30 punti l’altro pilota svedese Anton Nyholm. Sui 28 partecipanti, in rappresentanza di 12 nazioni, la bergamasca Elisa Leidi (Club Nautico Gabbiane), non è invece riuscita a passare le prove di qualificazione a causa di noie al motore della sua imbarcazione.
La seconda prova (sulle quattro previste) del Mondiale Motonautica Circuito classe F.4 sarà quella italiana di Brindisi, dal 3 al 5 luglio.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.