Motonautica Aquabike 2014

Motonautica: tutti in gara, Aquabike, Offshore e Circuito

Tanta Motonautica nel weekend: a Golfo Aranci in Sardegna la seconda prova del Campionato Italiano Aquabike; a Ostia Lido appuntamento con il Campionato Europeo e Italiano Offshore e a Barcis in Friuli, di scena il Campionato Mondiale e Italiano di motonautica Circuito F/500, F.2 e GT15.

Il Campionato Italiano Aquabike sbarca in Sardegna per la seconda prova stagionale. Nella cittadina di Golfo Aranci (OT), si disputeranno la vittoria i piloti delle categorie del circuito classico (Ski, Runabout), del Freestyle e dell’Endurance (F1, F2, F3 e Trofeo TVE over 45) per l’organizzazione dell’ASD Great Events Sardinia.
Le gare si svolgeranno nello specchio d’acqua antistante la Prima Spiaggia e il programma della manifestazione prevede lo svolgimento delle prove libere sabato mattina dalle ore 10.00; a seguire inizieranno le gare ufficiali delle classi Ski F2 ed F3, Runabout F2 ed F3; la prima manche dell’Endurance (delle tre in programma) e la prima manche del Freestyle (classi Pro e 800).
La domenica, a partire dalle ore 11.00, sarà invece la volta delle gare delle classi Runabout F1 e Ski F1, delle due ultime manche dell’Endurance e della seconda e ultima manche del Freestyle.
Dopo la prova di Golfo Aranci, il circus delle Aquabile si trasferirà in Calabria, a Scalea, il 27 e 28 giugno, per la terza delle cinque prove del Campionato: infatti Campionato Italiano Aquabike Circuito e Freestyle e il Campionato Italiano Aquabike Endurance anche quest’anno si disputeranno in abbinamento per tutte le prove a calendario.

Motonautica_offshore

A Ostia, protagonisti i piloti Offshore impegnati nel Campionato Europeo UIM classe 3C e nella prima prova del Campionato Italiano classe 5000, per l’organizzazione della S.S.D. Tommy Racing. Il Campionato Europeo Offshore della classe 3C è in prova unica e quindi si lotterà per la conquista del titolo continentale; invece la prova successiva del Campionato Italiano Offshore 5000 sarà a Fiumicino il prossimo 20-21 giugno.
Questo il programma dell’Europeo 3C: oggi Gara 1; sabato 6, prove libere dalle ore 10.00 alle ore 11.30; domenica 7, Gara 2 dalle ore 10.15 alle ore 11.15 e premiazione alle ore 14.00.
Per il Campionato Italiano: sabato 6, prove libere dalle ore 11.30 alle ore 12.45; domenica 7, gara dalle ore 11.30 alle ore 12.20 e premiazione alle ore 14.00.

Motonautica

La grande Motonautica Circuito è invece di scena a Barcis, cittadina friulana divenuta ormai sede privilegiata delle competizioni motonautiche inshore. “Barcis Motonautica”, giunta alla trentunesima edizione, è una manifestazione organizzata dal Gruppo Sportivo Motonautico-Pordenone con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Provincia di Pordenone, Comune e Pro Loco di Barcis.
In programma, la seconda prova del Campionato Mondiale F/500 (sulle cinque previste) dopo l’annullamento per maltempo della prima prova di Boretto Po. Al via 18 piloti provenienti da nove nazioni con due rappresentanti azzurri: Giuseppe Rossi (piacentino del Circ. Nautico Chiavenna) e lo slovacco Robert Hencz che corre per il Circolo Nautico Chiavenna. Tra gli stranieri, lo slovacco Marion Jung, campione mondiale uscente e Attila Havas, il forte ungherese che corre con licenza austriaca. Il Mondiale F/500, dopo la tappa friulana, proseguirà a Baja in Ungheria il 4 e 5 luglio.
Altrettanto importanti, anche se di carattere nazionale, le altre due gare in programma sul lago valcellinese, ossia il Campionato Italiano F.2, in prova unica e dunque valido per l’assegnazione del titolo tricolore, e la prima prova del Campionato Italiano GT15 (delle cinque in calendario). 16 i piloti iscritti, suddivisi nelle due classi. Un week end intenso, con domenica il clou delle gare: tre manche per tutte le classi su un circuito lungo 1800 m per le classi F/500 e F.2 e 1000 m per la classe GT15.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.