Mondiale UIM XCAT: in Portogallo due italiani all’attacco

Gli italiani Polli-Nicolini pronti a sferrare l’attacco al podio della prova portoghese di Cascais del campionato UIM XCAT World Powerboat Series in programma dal 12 al 14 giugno.

Una gara “movimentata” è l’auspicio dei piloti di Hoorsenbuhs Tomaso Polli e Matteo Nicolini: infatti se il prossimo weekend a Cascais, in Portogallo, l’Oceano dovesse presentarsi in condizioni di mosso, i due piloti italiani potrebbero risultare particolarmente competitivi e ambire al podio del campionato UIM Xcat World Series. Per questo Tomaso Polli, al timone di Hoorsenbuhs con Matteo Nicolini al suo fianco alle manette, si prepara all’appuntamento del 12-14 giugno con buone aspettative.

XCAT_Polli-Nicolini

“Dopo il secondo posto di Fujairah (prima prova del 2015, ndr) – spiega Polli (a sinistra nella foto) -, una vittoria sarebbe una grande soddisfazione: questo weekend correremo nell’Oceano atlantico e probabilmente sarà una gara sul mosso, condizione nella quale la nostra barca ha dimostrato di essere tra le più competitive. Siamo molto felici di correre in Portogallo: Cascais ha una lunga tradizione di sport marini, è una delle capitali europee di surf e kite-surf e un importante centro velico. L’aggiunta di un evento motonautico di livello internazionale, come il Mondiale UIM XCAT, è un segnale forte della passione per gli sport acquatici”.

Il campionato Mondiale UIM XCAT, da molti indicato come il più grande sport motoristico sull’acqua, vede sfidarsi quest’anno 14 Team e 28 piloti su catamarani in carbonio spinti da due motori per un totale di 600 cavalli con una velocità di 200 km/h. Attualmente Polli e Nicolini sono in quarta posizione nella classifica mondiale dopo i primi due appuntamenti di Fujairah e Dubai, entrambi negli Emirati. A dividerli dal secondo e terzo posto (a pari punteggio) ci sono solo tre punti e il weekend di gara ne mette in palio 35 (più altri 7 per la gara di accelerazione uno contro uno del sabato). L’ultima vittoria per la coppia italiana risale al settembre 2013, quando conquistarono un entusiasmante primo posto davanti a 30 mila spettatori sulle sponde di Stresa sul Lago Maggiore.

Polli e Nicolini avranno comunque diversi altri appuntamenti per coronare le loro ambizioni: ad agosto il mondiale UIM XCAT World Series si sposterà nella Gold Coast australiana per il debutto assoluto del quinto Continente; poi sarà la volta di Nizza (prima gara in Francia) ad ottobre, per chiudere con due gare negli Emirati Arabi: a metà novembre in Dubai e il gran finale la settimana dopo ad Abu Dhabi dove saranno incoronati i vincitori 2015.

Visita il sito del Mondiale UIM XCAT

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.