Nautica Sud: Cranchi Yachts in Campania

Categorie: Service
7 Febbraio 2024
Nautica Sud: Cranchi Yachts in Campania

Un dealer “giovane” nel network Cranchi, ma capace di presidiare un’area importante come il litorale campano, ricco di bellezze naturali, ma anche di tanti diportisti appassionati che trovano nella moderna struttura di Nautica Sud a Castellamare di Stabia un riferimento affidabile e professionale.


Nautica Sud Srl è dealer Cranchi dal 2010, 14 anni non sono pochi, ma in un’organizzazione che vanta alcuni concessionari da parecchi lustri può anche sembrare un periodo relativamente breve. Ne è conscio Fabio Celotto che però nel sodalizio esclusivo con il cantiere lombardo ha costruito e consolidato tutto il suo business.

Famiglia Celotto

Nautica Sud: passione e competenza

La storia di Nautica Sud in realtà inizia da molto lontano, nel 1976, quando i genitori di Fabio, Francesco Celotto e Giulia De Riso, aprirono un piccolo negozio di accessori nautici in prossimità del Porto Vecchio di Castellamare di Stabia, in provincia di Napoli.

Francesco era un velista esperto, vincitore di numerose regate anche all’estero ma, come spesso succede, è con la nautica a motore che l’azienda è cresciuta, grazie alla commercializzazione di motori fuoribordo, gommoni e piccole barche.

Così a metà degli anni Novanta arriva il trasferimento in un capannone più grande proprio in prossimità dell’area che di lì a pochi anni vedrà sorgere il Porto Turistico Marina di Stabia, decretando così la definitiva consacrazione di Nautica Sud.

Nautica Sud.

“Nell’azienda paterna ci ho sempre bazzicato anche da studente - racconta Fabio Celotto -, ma è stato dopo il diploma, alla fine degli anni Novanta, che ho iniziato a lavorarci in maniera continuativa. Poi nel 2009 mi sono sposato e, quando Cranchi ci ha proposto di rappresentarli in Campania, ho visto la mia occasione: abbiamo diviso la società e io mi sono occupato esclusivamente della concessionaria Cranchi Yachts. Oggi, anche se sono tra i più ‘giovani’ tra i dealer Cranchi, ho stretto un rapporto molto solido con la proprietà del cantiere e mi posso considerare soprattutto un loro amico prima che un loro dealer”.

Showroom Nautica Sud.

Nautica Sud Srl e Nautica South Srl

La società si scinde quindi in due aziende: da un lato Francesco Celotto e la figlia Annalisa proseguono l’attività di vendita di accessori nautici e motori fuoribordo, sempre nella sede storica a Castellamare di Stabia, con la nuova denominazione di Nautica South Srl, mentre Fabio Celotto con la denominazione storica di Nautica Sud Srl si dedica esclusivamente alla concessionaria Cranchi Yachts.

Tempo cinque anni e si trasferisce nella sede attuale nel nuovo Polo Nautico di Torre Annunziata, a pochi chilometri dall’insediamento del padre, in un capannone di 4.300 mq e con la titolarità del 21% della darsena per una cinquantina di posti barca.

Nautica Sud sede di Torre Annunziata.

“In pratica i nostri clienti sono tutti armatori Cranchi - racconta Fabio Celotto -, la qualità del servizio che garantiamo unità alle conclamate doti dei modelli Cranchi ci danno un vantaggio competitivo molto importante. Qui il cliente sa di acquistare una barca di pregio e ha la certezza che troverà anche la risposta a tutte le sue necessità: manutenzione, rimessaggio invernale, pronto intervento in caso di qualche problema. Certo il fatto di gestire principalmente barche recenti e molto affidabili non ci permette ci fare grandi fatturati con gli interventi di manutenzione, ma questo non indifferente handicap è bilanciato dalla fidelizzazione dei nostri clienti e dal conseguente passaparola. Non solo chi compra Cranchi da Nautica Sud resta un cliente fedele al marchio quando cambia barca, ma spesso ci consiglia ai suoi amici allargando così la cerchia dei nostri clienti”.

Cranchi A46 Luxury Tender

Leggi qui l’intervista a Paola Cranchi sui progetti futuri di Cranchi Yachts


Leader nella fascia da 35 a 60 piedi

Curiosando tra capannone e darsena si possono notare un gran numero di Z35, M44, alcuni 60 e anche qualche trawler. “La fascia da 35’ a 60’ è certamente quella preferita dai nostri armatori - conferma Fabio Celotto -. Inutile sottolineare come queste misure siano presidiate dall’offerta Cranchi in maniera impeccabile e con numerosi modelli che rispondono perfettamente alle esigenze dei nostri clienti. L’ulteriore salto qualitativo che c’è stato con il design di Christian Grande sui modelli più recenti ha decretato la crescita dell’attenzione nei confronti della nostra offerta e poi, come detto, la qualità del nostro servizio fa il resto. Quando un potenziale armatore entra in Nautica Sud sa di incontrare degli amici che saranno sempre al suo fianco in tutte le scelte consigliandolo sempre al meglio”.

Showroom Nautica Sud.

Nautica Sud: i contatti

Per gli aspetti commerciali e informativi sulle caratteristiche di tutta l’offerta Cranchi Yachts, anche per l’usato e le eventuali permute, c’è un unico referente ed è Fabio Celotto. Invece per le richieste legate alla manutenzione e a interventi di officina, ecco il fido collaboratore Catello Santaniello pronto a risolvere ogni problema.


Clicca qui per entrare nel sito ufficiale di Nautica Sud


Condividilo a un amico

La redazione di BoatMag

Claudio Russo e Alberto Mondinelli, i fondatori di BoatMag, due giornalisti con una lunga esperienza di lavoro nelle principali testate di nautica.
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

magnifiercrossmenu