Sirena 48, dalla Turchia un piccolo grande explorer

Categorie: Barche e Yacht
14 Febbraio 2024
Sirena 48, dalla Turchia un piccolo grande explorer

Sedici metri di lunghezza per il nuovo e più piccolo explorer del cantiere turco Sirena Yachts, che fa il suo debutto come novità 2024. Il Sirena 48 è una barca progettata per lunghe navigazioni a lento moto e anche per questo si propone con diverse opzioni di allestimento a bordo.


Il Sirena 48 è una barca semidislocante e fa parte di quella categoria di explorer, che invogliano a intraprendere lunghe navigazioni a basse velocità.

Di solito questo tipo di barche parte da misure più importanti, ma questa volta il cantiere ha puntato su una taglia più comune.

Sirena 48

E sembra averci azzeccato, visto che il Sirena Yachts ha dichiarato di averne venduti nel mondo già diciotto esemplari sulla carta, cioè prima ancora del lancio ufficiale avvenuto a settembre al Cannes Yachting Festiva 2023.

Nei suoi sedici metri, il Sirena 48 offre opzioni solitamente riservate ai grandi motoryacht. Sono infatti previste svariate opzioni di allestimento in pozzetto e sul flying bridge, fra cui la possibilità di insallare un hardtop e aggiungere dei pannelli solari, per contribuire ad alimentare le utenze di bordo.

Sirena 48

Gli allestimenti interni di base sono sulle tonalità del grigio e del bianco, che danno luogo ad ambienti freschi e al tempo stesso molto eleganti.

Salone.
Salone.

Il salone in coperta, si sviluppa con una cucina a poppa sul lato di sinistra, a cui segue la dinette a C. Sul lato opposto c’è invece la timoneria con un divano a due posti, dietro cui si trova un mobile che arriva fino a poppa.

Cabina armatoriale.

Sottocoperta, il layout prevede tre cabine e due bagni. L’armatoriale è a poppa su tutto il baglio, mentre sul lato di dritta si trova la cabina con due letti separati, e al vertice di prua la cabina Vip.

Cabina Vip.

Con la sua carena semidislocante, il Sirena 48 può navigare a un’andatura di crociera in completo dislocamento, intorno ai 10 nodi che, oltre a permettere di godersi il tempo in tranquillità, fa anche risparmiare carburante.

Altrettanto economica si può considerare l'andatura in planata, perché è sufficiente una velocità di 15-16 nodi per attestarsi su una tranquilla e rilassante andatura di crociera, ma naturalmente, quando c’è necessità di correre, i due motori del Sirena 48 non si sottraggono e spingono la barca fino a 27 nodi di velocità massima.

Sirena 48.

A proposito di motori, quelli standard sono due Cummins da 480 cv con trasmissione in linea d’asse, ma in opzione si può salire di potenza con due Volvo Penta D8 da 550 cv o da 600 cv, sempre in linea d’asse.


Leggi anche il nostro articolo sul Sirena 88


La scheda tecnica del Sirena 48

Lunghezza f.t.15,96 m
Lunghezza scafo13,79 m
Lunghezza al galleggiamento13,77 m
Larghezza4,93 m
Immersione max1,20 m
Dislocamento a vuoto20,60 kg
Dislocamento a pieno24,20 kg
Serbatoio carburante1900 l
Serbatoio acqua dolce600 l
Serbatoio acque nere300 l
Serbatoio acque grigie240 l
Cabine3 + 1 equipaggio
Bagni2 + 1 equipaggio
Motori standard2x480 cv Cummins EB
Motori optional2x550 o 600 cv Volvo Penta EB
Omologazione CECat. B

Clicca ed entra nel sito ufficiale di Sirena Marine (sito in inglese)


Condividilo a un amico

Claudio Russo

Inizia nella nautica, che poi lascia per fare esperienze in vari altri settori della comunicazione. Diventa giornalista e passa nella sfera dello sport, dove ha partecipato anche alla realizzazione di alcuni fra i primi siti d'informazione in ambito calcistico e delle Olimpiadi di Sydney 2000. Nel 2002 torna nella nautica come caporedattore di un mensile fino alla nuova sfida raccolta nel 2013 con BoatMag.
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

magnifiercrossmenu