Volvo Penta va a mille! Arriva il nuovo D13 da 1000 cavalli

Con il nuovo Volvo Penta D13-1000 il costruttore svedese cresce e raggiunge un nuovo traguardo: quello dei 1000 cavalli. Il motore da diporto più potente mai realizzato da Volvo Penta non arriva sul mercato da solo, perché è già pronta la nuova trasmissione IPS1350 per le installazioni con pod, che rende questo motore adatto a installazioni su yacht da 60 fino a 120 piedi, ovvero 36 metri. Un record per le installazioni con i pod Ips, visto che la più grande finora è stata su un 110 piedi di Amer Yachts.

Volvo Penta D13-1000 sposta l’asticella delle prestazioni

Per raggiungere la soglia di 1000 cv, Volvo Penta ha riprogettato diverse parti del motore da 13 litri e della sua trasmissione: nuovi pistoni, iniettori ad alta efficienza e sistema di raffreddamento migliorato per un risultato che vede la potenza crescere dell’11% rispetto all’unità precedente. Il miglior rapporto peso/potenza e l’alto valore di coppia del D13-1000 consentiranno crociere più lunghe e più veloci.

 

Ips1350
è il nuovo
massimo
in termini
di trasmissioni
a pod

Il D13-IPS1350 è la combinazione del nuovo motore D13 con il nuovo, più grande modello di trasmissioni Ips. Come è sempre stato per la denominazione di queste unità, Ips1350 significa che il motore da 1000 cv fornisce la potenza equivalente di un’unità da 1350 quando è abbinato agli Ips.

 

 

I vantaggi di questa accoppiata sono quelli ormai noti: autonomia di crociera maggiore, superiore velocità di punta, ridotto consumo di carburante ed emissioni diminuite, meno vibrazioni e minori livelli di rumore a bordo. L’installazione degli Ips poi aumenta lo spazio disponibile a bordo, anche in caso di montaggio triplo o quadruplo su yacht fino a 36 metri, con quest’ultima soluzione che fornisce una potenza equivalente di 5400 cv.

Il D13-IPS1350 è stato provato da Volvo Penta su uno yacht da 68 piedi (circa 20 metri), confrontando poi i risultati del test con quelli di un gruppo propulsivo tradizionale da 1360 cv di un’altra casa costruttrice. L’unità svedese si è dimostrata più leggera, ha consumato il 36 per cento in meno di gasolio, ha consentito accelerazioni più rapide e una velocità massima superiore, con minori rumori e vibrazioni.

Il nuovo Volvo Penta D13-1000 è già disponibile sul mercato e una delle prime installazioni è stata effettuata a bordo della Navetta 73 di Absolute Yachts, che debutterà al prossimo Cannes Yachting Festival, dal 12 al 17 settembre, dove sarà anche possibile provarla.

Nel frattempo Volvo Penta ha dichiarato alcuni aggiornamenti alle altre unità Ips in costruzione per poterle abbinare a questo nuovo motore, aggiungendo che sarà possibile effettuarli anche sui pod Ips già esistenti.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.