Nations Cuo Qatar_Gambi_Cantando_Paoletti

Nations Cup di motonautica inshore, Stefano Paoletti secondo

A Doha in Qatar, nella prima prova a squadre della Nations Cup di motonautica inshore, Stefano Paoletti regala all’Italia il secondo posto

A Doha in Qatar si è conclusa la prima tappa della Nations Cup, competizione internazionale a squadre su tre prove, nella quale catamarani, motori, eliche e volanti sono assegnati per sorteggio. Ad affrontarsi sulle acque del Golfo Persico 13 piloti in rappresentanza di cinque Nazioni: Italia, Russia, Bielorussia, Malesia e Qatar.

L’Italia ha chiuso con un ottimo secondo posto, ma non si può nascondere un pizzico di delusione perché il Team azzurro di Italia-Motorglass con Stefano Paoletti e Marco Gambi, ha sfiorato il gradino più alto del podio. La vittoria, per un solo punto di distacco, è andata infatti alla Bielorussia di Roman Vandyshev e Andrey Ovchinnikov; terza la Malesia con Alffian e Mohammad bin Kadri.

Per la squadra italiana un importante risultato ottenuto soprattutto grazie alla bella prestazione del trevigiano Stefano Paoletti, che ha vinto la Match Race e si è aggiudicato entrambe le gare sprint. Purtroppo però il suo compagno di squadra, il milanese Marco Gambi, ha chiuso con un quarto posto individuale nella Match Race e un settimo posto nella prima gara sprint, per essere poi costretto al ritiro nella seconda per noie al motore.

BoatMag_Nations Cuo Qatar_Paoletti

Le restanti tappe della Nations Cup (che si svolgono in concomitanza con le prove del Mondiale di F1 inshore) saranno a Putrajaya (MAS) dal 29 al 31 agosto e ad Abu Dhabi (UAE) dall’1 al 4 dicembre.

Nations Cup (classifica finale del Gran Premio del Qatar)

  1. Team Bielorussia punti 108
  2. Team Italia-Motorglass punti 107
  3. Malesia punti 100
  4. Qatar punti 61
  5. Russia punti 36

Notizie correlate

2 Responses

Lascia un commento
  1. niny guacci
    Mag 28, 2014 - 05:10 PM

    iniziativa editoriale molto interessante !!

  2. La redazione di BoatMag
    Mag 31, 2014 - 09:26 AM

    Grazie di cuore. Ci spingono passione e commenti come il tuo.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.