Benetti al Monaco Yacht Show 2015

Due debutti mondiali e uno europeo per Benetti al Monaco Yacht Show 2015, in programma dal 23 al 26 settembre, oltre all’annuncio della vendita di un 57 metri dislocante della serie Custom.

Periodo estivo intenso per Benetti che si appresta a trasferire sui pontili del Monaco Yacht Show 2015 ben tre maxiyacht – FB265 MY 11/11, FB255 M/Y Formosa e BF 203 M/Y H – e firma il contratto per la vendita di FB271, uno scafo dislocante di 57 metri della linea Custom.

FB265 MY 11/11

Questo megayacht Benetti di 63 metri di acciaio e alluminio (nella foto di apertura) si presenta con un’estetica singolare: la prua è dritta e gli interni sono altrettanto originali. Il layout ha privilegiato la presenza di due cabine armatoriali, una sul ponte principale che gode di tutto il baglio della nave e la seconda sul ponte superiore, con accesso privato al ponte, piscina e solarium. Il ponte inferiore ospita invece le quattro cabine ospiti, ognuna con bagno. I due CAT 3512C di 1350 kW ciascuno hanno consentito di raggiungere una velocità massima di circa 17 nodi.

Benetti-FB255-Formosa

FB255 M/Y Formosa

Lo scafo di acciaio e alluminio del superyacht Formosa, il cui stile degli esterni e architettura navale sono stati progettati internamente da Benetti, si sviluppa su cinque ponti, è lungo 60 metri e largo 10,6 metri. La distribuzione degli spazi interni dell’area ospiti e il loro design sono stati progettati dallo studio Sinot Design in stretta collaborazione con l’armatore: il layout prevede cinque suite e dedica un intero ponte all’appartamento armatoriale; 14 le persone di equipaggio che affiancheranno il comandante. M/Y Formosa FB255, motorizzato con 2 MTU 12V4000 M53 1.380kW, può raggiungere una velocità massima di 16 nodi e una di crociera di 15 nodi; l’autonomia a velocità economica di 12 nodi è di 5 mila miglia nautiche.

Benetti-BF203-H

BF 203 M/Y H

Si tratta del terzo scafo della serie Fast Displacement Veloce 140’ di Benetti e si caratterizza per una novità progettuale che rende la carena D2P (Displacemet to planning) ancora più efficiente e performante. È infatti dotato di Wave Piercer, una sorta di bulbo sistemato sulla prora dello scafo che entra in azione quando la barca raggiunge velocità di 17-18 nodi ma, finché l’imbarcazione naviga a regime dislocante, il Wave Piercer rimane semisommerso; la propulsione è affidata a due motori da 2580 kW l’uno. Per quanto riguarda il layout interno, BF 203 M/Y H offre quattro cabine per gli ospiti sul ponte inferiore, mentre l’appartamento armatoriale è posizionato a prua del ponte principale; sempre su questo ponte si trova il salone principale con zona bar e la cabina di comando dotata di finestre panoramiche laterali.

Model

Pronto nel 2018

Benetti annuncia anche la firma di un contratto di vendita per uno scafo dislocante di 57 metri della linea Custom FB271. Il nuovo contratto e le dettagliate specifiche sono state sviluppate con la collaborazione e il sostegno di Imperial che ha scelto Luca Dini per la progettazione degli interni per il loro cliente. La consegna dell’FB271 è prevista per il 2018.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.