Anteprima 2016: Sea Ray 510 Fly

Debutto europeo al Cannes Yachting Festival 2015 per il nuovo Sea Ray 510 Fly che introduce importanti innovazione nella gamma Sport Yachts del cantiere statunitense.

La fiera della Costa Azzurra ha visto il ritorno in grande stile del cantiere statunitense sul palcoscenico europeo. Tre i modelli al loro debutto e qui presentiamo il Sea Ray 510 Fly direttamente in arrivo dall’America, dove ha esordito all’ultima edizione del Ft. Lauderdale International Boat Show.

Sea-Ray_510-FLY-2

La nuova filosofia del Sea Ray 510 Fly

Sea Ray segna un importante passo con questo modello di 50 piedi: il cantiere sta infatti trasferendo importanti elementi dell’universo yachting in questa taglia di barche che fanno parte della sua gamma Sport Yachts. Così l’obiettivo durante il processo di realizzazione del Sea Ray 510 Fly é stata la ricerca del miglior utilizzo dello spazio, come hanno potuto apprezzare i numerosi visitatori che hanno avuto l’occasione di vederla a Cannes.

Sea-Ray_510-FB-6307

“Con il Sea Ray 510 Fly, il focus di partenza è stato rispettato sia sul fly, molto spazioso, sia nel layout intelligente del ponte principale e di quello sottostante – spiega Luca Brancaleon, Director of International Sport Yachts and Yacht Sales -. C’é una vera cabina armatoriale a tutto baglio, con grandi finestre che lasciano godere in pieno la vicinanza con il mare. In totale abbiamo tre cabine con due bagni e tutto è sviluppato con una particolare attenzione all’ergonomia: non ci sono molti cambi di livello, così da non dover andare continuamente su e giù. Inoltre, gli interni che abbiamo scelto per l’Europa sono chiari ed eleganti, permettendo così alla luce di esaltare ogni spazio”.

Un’ampia cucina americana ben equipaggiata è stata concepita per essere il punto di incontro a bordo nei pressi della plancia di comando; quest’ultima si caratterizza per la seduta ergonomica che garantisce anche un’ottima visibilità. Le aree esterne offrono grandi spazi, il fly é veramente ampio e crea numerose zone per socializzare, con due tavoli, prendisole e uno spazio allestito a cucina. Un robusto hard top opzionale offre ombra e riparo, conferendo un aspetto da vero yacht che esalta tutta la qualità e l’alto livello di ingegneria raggiunto da Sea Ray.

Sea-Ray_510-FLY-SALON

Spazio alle innovazioni ma anche alla tradizione: il Sea Ray 510 Fly resta ovviamente una Sea Ray, capace di affrontare il mare con ottime performance. La barca è motorizzata con una coppia di Cummins QSC8.3 diesel da 600 cv l’uno, accoppiabili a una trasmissione “pod”, ma nel caso l’armatore preferisse la più tradizionale linea d’asse può averla senza sacrificare la manovrabilità, grazie al sistema joystick in opzione. La versione a linea d’asse offre anche l’opportunità di una cabina equipaggio, con una comoda entrata dal pozzetto, a piena altezza e attrezzata con bagno e un posto letto.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.