Blu_Martin_13.90

Blu Martin punta sul Sea Top 13.90

Il cantiere Blu Martin, brand del gruppo Sea Engineering, sta preparando il lancio di una versione rivisitata del Sea Top 13.90.

L’obiettivo di Blu Martin per questo restyling è di conservare la classe e l’eleganza del Sea Top 13.90 conosciuto, ma con uno stile più attuale e attento al comfort degli ospiti. Anteprima fissata al Cannes Yachting Festival, a settembre 2016.

Blu_Martin_13.90

Blu Martin Sea Top 13.90

Migliore abitabilità degli spazi esterni, nuove finestrature e un innovativo hardtop, rendono le linee del nuovo Blu Martin ancora più filanti e contemporanee. Con una lunghezza di 13,90 metri e una larghezza a tutto baglio di oltre 4 metri, il nuovo Sea Top 13.90 di Blu Martin può ospitare comodamente fino a 12 persone; a loro disposizione due o tre cabine matrimoniali, a seconda della versione. Completano il layout degli interni: due bagni, cucina e dinette spaziose e accoglienti.

Per quanto riguarda gli spazi esterni, l’area prendisole a prua sarà più spaziosa e funzionale, mentre nel pozzetto esterno un tavolo a scomparsa consentirà un utilizzo più comodo del divano, che diventa così una vera e propria zona lounge per il massimo relax a bordo. Inoltre, l’hardtop è stato modificato per aumentare la superficie apribile, così come le finestrature laterali per una migliore ventilazione e luminosità.
Gli oblò, di forma rettangolare, sono incorporati in una fascia che corre lungo la fiancata, aumentando così la luminosità degli interni. Nuovo design anche per la plancia di comando, adeguata per ospitare tutti i display della strumentazione e migliorare ergonomia e comfort di guida.

Del modello precedente rimane il caratteristico ed elegante hardtop che consente di utilizzare l’ampia dinette esterna in qualsiasi condizione atmosferica, oltre a fornire il necessario riparo dal vento quando l’imbarcazione naviga in velocità: 36 nodi di massima e 29 di crociera con bassi consumi, 95 l/h a velocità di crociera con la motorizzazione di base Volvo Penta IPS 600. Infatti, le motorizzazioni disponibili sono tre: oltre ai Volvo Penta IPS 600 (2×435 cv), è possibile optare per i Volvo Penta IPS 500 (2×375 cv), oppure i Volvo Penta D6-D/P (2×400 cv).

Manchette-Newsletter-BoatMag

Notizie correlate

Commenti chiusi

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.