A Rimini un nuovo appuntamento con Cranchi il prossimo weekend

Sabato 16 e domenica 17 aprile quattro modelli di Cranchi vi aspettano a Marina di Rimini pronti per essere visitati e provati.

Si tratta del nuovissimo Cranchi Z35, dell’M44 HT, del 43 Fly e del Trawler 43. Quattro imbarcazioni tutte diverse fra loro ma accomunate dalla tecnologia produttiva e progettuale di un cantiere che fa barche dal 1870.

A organizzare il tutto è il dealer Rimini Service Yacht & Sail, i cui responsabili, presso il Marina della città romagnola, saranno pronti ad accogliere tutti gli interessati ad approfondire la conoscenza di queste quattro barche, attraverso visite guidate e test in mare.

In attesa di andare a toccarli con mano, ecco delle brevi anticipazioni sui quattro modelli disponibili.

Cranchi Z35

Cranchi Z35

Lo Z35 è al vertice della gamma Cruiser ed è lungo 11,55 metri. È una delle novità 2016 ed è stato fra i candidati all’European Powerboat of the Year, rientrando nella ristretta rosa dei possibili vincitori del premio. Si tratta di un cruiser open molto ben curato nell’eleganza degli interni e negli arredi esterni. Lo Z35 ha due cabine, un bagno e la cucina. Ma scopritelo in modo più approfondito in questo articolo, che contiene anche una gallery fotografica molto rappresentativa della barca.
Lung. f.t. 11,55 m – larg. 3,49 m – mot. 2×260 cv Volvo Penta D4

Cranchi Eco Trawler 43 Long Distance

Cranchi Eco Trawler 43

L’Eco Trawler 43 rientra nell’offerta delle navette semidislocanti del cantiere. È dunque un tipo di barca che fa tornare a uno spirito più tradizionale dell’andar per mare, con una navigazione più lenta e più in sintonia con l’ambiente circostante.
Sottocoperta la barca dispone di tre cabine, di cui l’armatoriale al vertice di prua e le due per gli ospiti allineate a poppa, ma è previsto anche un layout a due cabine in cui, per quella di poppa, si può scegliere fra una soluzione con due letti separati oppure con un letto matrimoniale in un ambiente sviluppato su tutto il baglio. Per quanto riguarda i motori, il cantiere offre tre possibilità di scelta, tutte con motori Volvo Penta Ips: 2×260, 2×300, 2×330 cv.
Lung. f.t. 13,80 m – Larg. 4,37 m

Cranchi 43 Fly

Cranchi 43 Fly

Un 14 metri di classe sopraffina. Veramente belli gli ambienti interni, che giocano su contrasti fra tonalità chiare e scure. Il 43 Fly offre due cabine sottocoperta, una a poppa e una a prua, entrambe con bagno. Al centro si articola la bella cucina in un ambiente semindipendente. Un altro letto a due piazze può essere ricavato nella dinette sul ponte principale. Non da meno sono gli ambienti esterni, dove in pozzetto c’è un lungo divano a L, mentre sul fly si trova una dinette semicircolare, il mobile grill e il prendisole che avvolge la postazione di comando.
Lung. f.t. 13,80 m – Larg. 4,15 m – 2×435 cv Volvo Penta Ips 600

Cranchi M44 HT

Cranchi M44 HT

Un altro 14 metri, questa volta hardtop, finemente arricchito con ambienti di stile. Sottocoperta, la barca offre due cabine, di cui quella per gli ospiti a poppa allestita con tre letti. Anche i bagni sono due, mentre al centro del layout si articola la cucina su un ampio mobile a L e la dinette che è convertibile in un letto. Molte le opportunità di comfort anche sul ponte principale dove, al riparo dell’hardtop, che comunque ha una vasta sezione apribile, si trova una dinette a C, un divanetto ad angolo, una chaise longue e naturalmente il mobile grill. All’estrema poppa, invece, si sviluppa una superficie prendisole.
Lung. f.t.: 13.82 – Larg. 4.06 m – 2×330 cv Volvo Penta D6 Cranchi M44 HT

Ma la gamma Cranchi è ben più ampia rispetto ai modelli disponibili al Marina di Rimini, quindi l’occasione di questo evento Open Days può essere molto interessante anche per cominciare a farsi illustrare le caratteristiche di altre imbarcazioni del cantiere lombardo ed eventualmente fissare un appuntamento per andare a provarle al Cranchi Test Centre di San Giorgio a Nogaro (Ud) dove c’è tutta la gamma di imbarcazioni sempre disponibile per prove.

Notizie correlate

Commenti chiusi

Copyrıght 2021 BoatMag. All Rights Reserved.