Cranchi 54 HT, hardtop con vista

Cranchi 54 HT come hardtop, ma c’è anche un solarium sopraelevato, giusto per non farsi mancare nulla.

Come lo vogliamo definire questo Cranchi 54 HT, un “demi-open” o un demi-fly”? In realtà è tutti e due a sottolineare che la versatilità è sicuramente uno dei principali punti di forza di questo modello. La divisione netta tra pozzetto e quadrato lo rende una barca ideale da vivere in tutti i periodi dell’anno e a tutte le latitudini; l’hardtop con tetto rigido scorrevole garantisce l’apertura del quadrato fino a farlo quasi diventare un open ma, al contempo, il solarium sulla propaggine poppiera del top gli consente di dare il piacere dell’abbronzatura come su un fly. Tutto questo in una sola barca a sottolineare l’eccellente lavoro dei progettisti del cantiere italiano.

Cranchi 54 HT

Cranchi 54 HT, coperta

Da dove cominciamo? Mi inerpico subito per la scaletta che si appoggia al lavello in pozzetto e raggiungo il prendisole sopraelevato: niente di trascendentale, ma un accogliente materassino doppio (ben protetto da un’alta battagliola) per godersi il sole e il vento anche in navigazione con una discreta privacy.

Ridiscendo ed eccomi in pozzetto che invece è un po’ sacrificato per dare spazio a un altro solarium poppiero che nasconde sotto la sua struttura il garage per il tender. Con il tavolino e le sedie piegate e raccolte in un apposito angolo si può creare rapidamente la dinette aperta, parzialmente protetta dalla propaggine del top. Due comodi gradini per lato consentono di accedere alla plancetta poppiera, mentre se si vuole raggiungere la prua (e il terzo perndisole) i due passavanti sono altrettanto ben dimensionati e protetti dalla battagliola con un tientibene alto per dare ulteriore sicurezza.

Cranchi 54 HT

Un commento anche all’estetica esterna complessiva del Cranchi 54 HT. Il particolare disegno geometrico che caratterizza le fiancate dei Cranchi è qui trasferito sulla tuga con un buon risultato estetico, mentre sull’opera morta c’è solo un elemento scuro verso poppa a raccogliere oblò e finestre della cabina armatoriale. Nel complesso un eccellente impatto visivo.

Cranchi 54 HT

Cranchi 54 HT, interni

Come dicevo porta di cristallo e struttura inox per accedere al quadrato che presenta un layout abbastanza originale, svolto con una grande attenzione ai particolari, in particolare una nota di merito alla qualità dei materiali e alla loro lavorazione. Due accoglienti divani occupano tutta la zona di accesso, mentre a prua, quindi direttamente in corrispondenza dell’apertura del top, si trovano la plancia a sinistra e il mobile cucina e la dinette a dritta. Una soluzione originale che garantisce una buona evacuazione dei fumi, ma anche una piacevole vista con il grande parabrezza ad allietare i commensali. Più raccolta la plancia con la sola seduta del driver e tutta la strumentazione raccolta su una consolle compatta ma dal design particolarmente riuscito.

Proprio alle spalle del posto di comando c’è la comoda scala per accedere al sottocoperta e alle sue tre cabine. Quella dell’armatore è a centro barca con una dotazione da far invidia a barche di dimensioni ben superiori. L’adozione delle trasmissioni Volvo Penta IPS ha infatti consentito di guadagnare spazio al centro e quindi, se la cabina è a tutto baglio con il letto addossato alla murata di dritta e uno studiolo allestito su quella di sinistra, il bagno si sviluppa pure a tutta larghezza e c’è spazio anche per una comoda cabina armadio.
La cabina vip è a prua con il solito letto centrale, mentre un terzo locale con due cuccette singole appaiate e a dritta, con il secondo locale toilette in comune tra loro.

Cranchi 54 HT

Cranchi 54 HT, il test

Il mare Adriatico è abbastanza calmo e allora per mettere alla prova la carena del Cranchi 54 HT provo ad attraversare ripetutamente la mia scia senza creare la minima apprensione a tutta la barca, che si mostra ben solida e monolitica nel passaggio sulle onde, anche quando le affronto in virata.

La barca monta i Volvo Penta IPS 950 da 2×685 cv, la motorizzazione meno potente delle due proposte e direi che se non fosse per la relativa differenza di prezzo rispetto alle IPS 1050 (relativa in confronto al costo complessivo, ovviamente), non si sente proprio il bisogno di quel centinaio (per motore) di cavalli in più: 37 nodi di velocità di punta mi sembra una prestazione di tutto rispetto, persino eccessiva, tanto che mi concentro piuttosto sulla velocità di crociera: a 2 mila giri si viaggia tranquillamente a 24 nodi con un consumo abbastanza ragionevole, 170 l/h; meglio ancora al minimo di planata a 1400 giri 13 nodi e 100 l/h.

Cranchi 54 HT

Da notare che la barca si mostra abbastanza insensibile alla regolazione d’assetto, quindi non ci sarà da perderci troppo tempo per ottimizzare la navigazione: solo un po’ di attenzione alla regolazione delle manette e magari un occhio ai dati dei consumi se si vuole ottimizzare la navigazione. Al resto ci pensa il Cranchi 54 HT a garantire navigazioni davvero piacevoli.

Cranchi 54 HT

I numeri del Cranchi 54 HT

  • Lunghezza ft …………………… m 17,20
  • Lunghezza scafo ……………… m 15,30
  • Larghezza ……………………… m 4,85
  • Immersione …………………… m 1,25
  • Dislocamento ………………… kg 22800
  • Motorizzazione ……………… Volvo Penta IPS 950 2×685 cv
  • Serbatoio carburante ………… l 1850
  • Serbatoio acqua ……………… l 520
  • Posti letto …………………… 6
  • Omologazione CE ………… B

Prestazioni

  • 1000 giri ……………… 9,0 nodi ………… 33 l/h ………… 63 db
  • 1500 giri ……………… 13 nodi ………… 117 l/h ………… 69 db
  • 2000 giri ……………… 24 nodi ………… 170 l/h ………… 73 db
  • 2500 giri ……………… 36 nodi ………… 280 l/h ………… 73 db
  • 2570 giri ……………… 37 nodi ………… 285 l/h ………… 74 db

Condizioni della prova

Mare calmo, temperatura 22°C, carena pulita, carburante 500 l, acqua 130 l, equipaggio 2 persone

Prezzi (Iva esclusa)

  • Volvo Penta IPS 950 2×685 cv ………………… 821.100 euro
  • Volvo Penta IPS 1050 2×756 cv ………………… 835.400 euro

 

Cerca il concessionario Cranchi

 

Lombardia

CANTIERE DEL LAGO D’ISEO BELLINI Srl
Clusane d’Iseo (Bs)
Tel. 030 9829170
info@nautica-bellini.it

MONIGA PORTO NAUTICA Srl
Moniga del Garda (Bs)
Tel. 0365 671022
info@monigaporto.it

PAGLIARINI INTERNATIONAL BOATS Srl
Cremona
Tel. 0372 432548
info@pagliarini.it

Piemonte

LUSSO NAUTICA Srl
Base Nautica: Marina di Varazze (Sv)
Tel. 019 9399059
nautica@lussonautica.it

ALL SCAF
Dormelletto (No)
Tel. 0322 498150
allscaf@allscaf.it

Liguria

PAGLIARINI INTERNATIONAL BOATS Srl 
Porto Mirabello – La Spezia
Tel. e Fax 0187 738025
info@pagliarini.it

LUSSO NAUTICA Srl
Marina di Varazze (Sv)
Tel. 019 9399059
nautica@lussonautica.it

CANTIERI SAN LORENZO AL MARE MCS
San Lorenzo al Mare (Im)
Tel/Fax: 0183 91912
direzione@sanlorenzoalmarecantieri.it

Veneto

BIONDI
Casale sul Sile (TV)
Tel: 0422 670120
info@nautica-biondi.it

Friuli Venezia Giulia

CENTRO NAUTICO LIGNANO
Latisana – Loc. Picchi (UD)
Tel: 0431 53363
vendite@centronauticolignano.com

Emilia Romagna

NAUTICA MEGLIOLI Srl
Modena
(a 100 m dallo svincolo A1 Modena Nord)
Tel. 059 822720
info@meglioli.it

RIMINI SERVICE YACHT & SAIL Srl
Rimini
Cell. 335 1626600
info@riminiserviceyacht.it

Toscana

ARCAN Srl
Porto Santo Stefano
Monte Argentario (Gr)
Tel. 0564 818310
info@arcanyachts.com

CALA DE’ MEDICI CANTIERE
Rosignano Solvay (LI)
Tel: 0586 799767
mazzieri@calademedicicantiere.net

Lazio

ALIMAR Srl
Fiumicino (Rm)
Tel. 06 6582868
info@alimar.it

BASE NAUTICA Srl
Latina
Tel. 0773 250411
info@basenautica.it

Molise

MARINUCCI YACHTING Srl
Termoli (CB)
Tel. 0875 702238
nautica@myc.it

Campania

NAUTICA SUD Srl
Castellammare di Stabia (Na)
Tel. 081 8717166
info@nauticasud.it
fabio.celotto@nauticasud.it

Puglia

CENTRO NAUTICO IDEA VERDE Srl
Mesagne (Br)
Tel./Fax 0831 738637
info@nauticaideaverde.it

Basilicata

CENTRO NAUTICO IDEA VERDE Srl
Mesagne (Br)
Tel./Fax 0831 738637
info@nauticaideaverde.it

Calabria

NS NAUTICARAVANS
Vadue di Carolei (Cs)
Tel. 0984 624398
info@nsnauticaravans.com

Sicilia

NAUTICA AZZURRA Srl
Brolo (Me)
Tel. 0941 561033
Ufficio di Portorosa:
Tel: 0941 874831
info@nauticaazzurra.com

ORAM Srl 
Catania
Tel. 095 7122383
info@nauticaoram.it

Sardegna

PAGLIARINI INTERNATIONAL BOATS Srl
WAKE’S Srl – c/o DAVIDE GESSA
Olbia (Ot)
Tel. 0789 599104
davidegessa@drydock.it

 

Manchette-Newsletter-BoatMag

Notizie correlate

Commenti chiusi

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.