Sundeck 670 e 450, la filosofia del “long range”

Sundeck 670 e 450, dopo il successo del 550, così si amplia l’offerta di questa gamma di yacht di qualità in uno stile che dura nel tempo.

Sundeck 670 è una moderna navetta di 18,50 m di lunghezza che interpreta perfettamente la filosofia del “long range”, ma può navigare ad andature di crociera tipiche dei motoryacht plananti.

Sundeck 670 tutta da plasmare

Il Sundeck 670 è un prodotto semi-custom da costruire su misura per l’armatore. Sul ponte di prua, insieme al living e al prendisole, è possibile prevedere la vasca idromassaggio, mentre il fly può ospitare una cucina completa, un tavolo da pranzo, divani e prendisole e la gruetta per il tender; infine, il tutto può essere riparato da un hardtop apribile. Le ampie finestrature del salone caratterizzano e inondano di luce gli interni: la cucina è separata e non ci sono limiti alla fantasia dell’armatore per l’allestimento. Così come sottocoperta, dove sono possibili diverse configurazioni, incluso il charter, da quattro a cinque cabine e da quattro a cinque bagni.
Sundeck 670 viene equipaggiata con due motori FPT da 825 cv e trasmissioni a linea d’asse ed è stata progettata per navigare in dislocamento con consumi molto bassi, ma raggiunge anche i 20 nodi in planata.

Sundeck-450

Dal Sundeck 670 al Sundeck 450

Sundeck 450, di 14,55 m di lunghezza, è l’entry level del Cantiere e conserva le stesse peculiarità dei modelli maggiori. Infatti è stato progettato e costruito per affrontare qualsiasi condizione di mare (certificata CE cat. A) e per trascorrere al meglio il proprio tempo a bordo: è dislocante e planante con una notevole efficienza a entrambe le andature. Ha lo stesso affascinante stile della sorella maggiore e combina perfettamente le sue linee moderne con l’aspetto solido, tipico dei trawler.
Sul ponte principale c’è il salone di dimensioni generose, mentre la cucina è collocata nella zona d’ingresso. Sottocoperta sono previsti due diversi layout con tre cabine e due bagni completi di tutti i servizi e con docce separate, oltre alla cabina per l’equipaggio a poppa.
La motorizzazione è affidata a due motori FPT Diesel common rail da 370 o 400 cv con una notevole autonomia e bassi consumi in dislocamento, ma in planata il Sundeck 450 può superare i 25 nodi.

Leggi la presentazione del Sundeck 550

 

Manchette-Articolo-Mercury

Notizie correlate

Commenti chiusi

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.