ISA 141, supersportivo non solo di nome

ISA 141 è il secondo modello della linea ISA Super Sport, uno yacht di 43 metri in materiali compositi mosso da una coppia di MTU per oltre 9 mila cv.

La gamma ISA Super Sport è stata disegnata da Marco Casali e si compone di due modelli, ISA 141 e ISA 121, realizzati in materiali compositi, naturale evoluzione della serie ISA Sport. La barca è caratterizzata da una linea che mette in risalto la sua natura sportiva mixata a uno stile ispirato alle ultime tendenze del mondo automotive, pur mantenendo inalterate le caratteristiche di abitabilità del modello originale.

ISA 141 sportivo ed elegante

ISA 141 si distingue per un profilo dinamico e al contempo elegante nello stile e la classe propri del cantiere. Con volumi maggiori rispetto a quelli del 121, ISA 141 ha il suo cuore pulsante nell’ampio flying bridge con t-top. Il pozzetto è concepito su più livelli, così da regalare all’armatore e ai suoi ospiti differenti modalità di approccio al mare, con un particolare accento al design delle scale, che riporta alla mente l’architettura barocca italiana. Una scala con tre aree prendisole, vasca idromassaggio, divani e tavolo da pranzo, oltre a un bar collegato direttamente al pozzetto. Il tutto è servito da numerose aree di stivaggio.

Una caratteristica unica di ISA 141 è la scala che collega direttamente il ponte inferiore alla beach area. I gradini si trovano sotto il fondo vetrato della piscina: una soluzione che regala uno spettacolare gioco di luci sul ponte inferiore, interrompendo il corridoio. La beach area prodiera può essere totalmente riparata con tende da sole e, grazie alle sue generose dimensioni, consente all’equipaggio di servire il pranzo o la colazione agli ospiti senza dover attraversare il salone.

Numerose le possibilità di personalizzazione della cabina armatoriale, che può ospitare una piattaforma privata abbattibile, creando così un accesso diretto al mare e regalando un panorama unico anche la notte, grazie alla possibilità di avere una porta scorrevole interamente di cristallo.
Il ponte inferiore può ospitare tre, quattro o cinque cabine, mentre l’area dedicata all’equipaggio, accessibile direttamente dall’esterno, conta quattro cabine. Su questo ponte si trova anche la cucina, collegata agli altri ponti grazie a un passavivande che garantisce il miglior servizio in ogni area. Nel garage trova posto un tender di 5 metri, al quale si aggiungo due jet sky, uno per lato.

I numeri di ISA 141

  • Lunghezza ft ……………………… m 43.60
  • Larghezza ………………………… m 8,69
  • Pescaggio ………………………… m 1.52
  • Dislocamento a pieno carico ……… t 240
  • Carburante ………………………… l 31.000
  • Acqua ……………………………… l 5.000
  • Acque nere/grigie ………………… l 7.540
  • Motorizzazione …………………… MTU 16V4000M93L
  • Potenza …………………………… 2×3440 KW a 2100 rpm
  • Velocità massima ………………… nodi 32
  • Velocità di crociera ……………… nodi 26

Guarda ISA 121 Sport e i programmi di Palumbo Group

 

Manchette-Articolo-Mercury

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.