ISA 120 Sport e i programmi di Palumbo Group

La vendita dello scafo n. 11 ISA 120 Sport sancisce il successo dell’ingresso di Palumbo Group nel cantiere anconetano e della strategia del dinamico gruppo.

Non un nuovo modello, ma ISA 120 Sport è sicuramente un’icona del cantiere ISA Yachts, che non poteva festeggiare meglio la ritrovata verve produttiva dopo il suo ingresso nel  gruppo Palumbo Spa.
Siamo molto emozionati e orgogliosi per questa nuova vendita – afferma Giuseppe Palumbo, Ceo di Palumbo Spa –. ISA Sport 120 non è un nuovo modello, ma è ancora estremamente attuale. Il positivo e interessante appeal di ISA Yacht non ha impiegato molto a riemergere dopo che il progetto è stato rilanciato da Palumbo Group. Il motivo si trova sicuramente nell’eccellenza dei metodi costruttivi e nell’impareggiabile stile italiano del marchio ISA, che ci impegniamo a lasciare inalterati, mantenendone tutte le sue caratteristiche vincenti”.

La Spezia, Italy, 10-03-07ISA 120®Carlo Borlenghi/ ISA Yachts

ISA 120 Sport e i progetti di Palumbo Group

ISA Sport 120 vanta già 10 unità vendute e presto avrà inizio la costruzione dello scafo n. 11 di un modello di grande successo, infatti ISA Sport 120 ha già vinto il MYDA Award (Yacht design award) nel 2005. Realizzato in materiali compositi, questo yacht coniuga un’eleganza sportiva senza tempo, la vivibilità esterna di un open, ma non rinuncia allo stesso tempo alla ricchezza degli ambienti interni di un cruise a un ponte e mezzo.

L’acquisizione dello scorso agosto di Isa Yachts da parte di Palumbo Group ha segnato un passo importante anche per l’intero Gruppo, che ha potuto così sviluppare un piano di riorganizzazione interna con la creazione di due grandi divisioni:

  • Shipping, con basi a Messina, Napoli, Malta e Tenerife e con un head quarter nel Principato di Monaco, e Yachting che si occuperà di New Build (con i marchi Columbus e ISA e con sede operativa a Napoli ed Ancona).
  • After Sale e Palumbo Superyacht, con sedi a Napoli, Marsiglia, Tenerife, Malta e Ancona, che rappresenta il maggiore centro del Mediterraneo per la manutenzione e il refitting.

In particolare, il sito di Isa Yachts di Ancona dove nascerà il nuovo ISA 120 Sport, avrà una duplice e importante funzione: diventerà un polo centrale per le nuove unità di prossima produzione e per l’after sales dei marchi Columbus e ISA e costituirà anche un importante Refit&Repair service point di Palumbo SY, ampliando la copertura anche in Adriatico.

palumbo-group_isa-sport-120_3

Va a vedere anche il nuovo Columbus Yachts 40M Sport Hybrid

 

Manchette-Articolo-Mercury

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.