Novità 2018: Sealine C430 debutta in Italia con Blu Service

Presentato in anteprima a Genova, il Sealine C430 sarà commercializzato in Italia da Blue Service che lo affianca all’importazione dei Fairline.

Non ci poteva essere debutto migliore per Sealine al Salone Nautico di Genova con il suo nuovo importatore per l’Italia Blu Service di Sanremo. Un nome già conosciuto e apprezzato da tanti anni dai diportisti per la competenza e professionalità con cui gestisce l’importazione dei motoryacht Fairline. In particolare la rassegna italiana ha tenuto a battesimo la presentazione del Sealine C430 che interpreta al meglio il nuovo corso del cantiere del Gruppo Hanse.

Una barca con personalità il nuovo Sealine C430

Al Salone Nautico il bilancio di Blu Service è apparso positivo non solo per le tante visite a bordo, ma anche per l’originalità del progetto di questo Sealine C430 che, in contro tendenza a quanto aveva un po’ caratterizzato la vecchia gamma, non vuole scadere a tutti i costi nel “diverso”.

Quindi uno slancio prodiero contenuto, ma anche ampie vetrature sull’opera morta a donare slancio e individualità all’insieme. Grandi superfici vetrate anche per la tuga (in totale sono 26 i metri quadri di vetrate) con la lunga propaggine del top a coprire quasi per intero il pozzetto, ma subito pronta a lasciar passare (tanto) sole grazie al tettuccio retrattile, che ovviamente è raddoppiato da quello sul pozzetto. A prua del Sealine C430, grande solarium completato a pruavia da un divanetto fronte marcia, mentre a poppa il pozzetto è caratterizzato da un divano a L con ampio tavolo e spazio a sinistra per accedere alla generosa plancetta poppiera.

Gli interni prevedono una zona cucina in diretto collegamento con il pozzetto, quindi baricentrica alle due dinette, con quella in quadrato direttamente a pruavia, mentre a sinistra si allunga un capiente mobile e quindi la plancia. Diversificate le proposte per l’allestimento del ponte inferiore, che propone due grandi cabine con quella armatoriale a centro barca e la vip a prua, ovviamente ognuna con il suo bagno; in alternativa tre cabine con l’armatoriale a prua e due per gli ospiti a centro barca, sempre con due bagni.

La motorizzazione è affidata a una coppia di Volvo Penta IPS con tre soluzioni di potenza e relative velocità: 25 nodi con le IPS400, 30 nodi con le IPS500 e 33 nodi con le IPS600. Questi gli altri dati salienti del Sealine C430: lunghezza 13,11 m, larghezza 4,20 m, dislocamento 13,3 t e omologazione CE B per un massimo di 12 persone a bordo.

Scopri anche i Sealine C330 e S330

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.