Bavaria Nautitech 47 Power è una anteprima assoluta per il costruttore tedesco

E’ la prima volta che il Cantiere propone un catamarano a motore: il Bavaria Nautitech 47 Power arriva a 22 nodi ma anche a 1000 miglia nautiche di autonomia.

Pare un segmento in decisa espansione, quello dei catamarani a motore. Vinta la resistenza nei confronti dei multiscafi, soprattutto in termini di costi e difficoltà di ormeggio, ora si stanno diffondendo nuovi modelli che affidano al doppio motore, e non alla vela, la spinta propulsiva.

               

Ecco quindi la prima proposta dal gruppo tedesco Bavaria, modello giustamente lanciato durante la rassegna di Dusseldorf dello scorso gennaio. Si chiama Bavaria Nautitech 47 Power, e nonostante la “paternità” è stato progettato in Francia, nella sede dedicata ai catamarani che il Gruppo ha a Rochefort.

Velocità e autonomia

Le linee dinamiche del Bavaria Nautitech 47 Power non mancano di eleganza ma sottolineano anche delle buone prestazioni: la velocità massima è di 22 nodi, grazie a due motori Volvo Penta D4 da 300 CV (ma si possono scegliere anche nella versione da 225). E riducendo l’andatura a una confortevole crociera di circa 9 nodi, l’autonomia diventa di ben 1000 miglia nautiche, permettendo trasferimenti importanti pensando al Mediterraneo.

Una delle prerogative del modello sono i grandi spazi, a partire dalla poppa con le due plancette e proseguendo nel pozzetto, dove un lungo tavolo permette di godersi i pranzi all’aperto in compagnia. Il ponte principale gode di una larghezza inconcepibile per un monocarena, tanto che il Cantiere non esita a paragonare questo spazio a quello di un attico.

La coperta e lo scafo
sono avvitati e incollati
insieme per la massima
sicurezza e rigidità strutturale

Sul flybridge, un barbecue e un wet bar aumentano gli spazi conviviali, con l’opzione del bimini o dell’hard top per aumentare la versatilità. La postazione di guida si trova proprio su questo ponte, dando un ottimo controllo sull’orizzonte in tutte le direzioni.

Sul Bavaria Nautitech 47 Power la coperta e lo scafo sono avvitati e incollati insieme per la massima sicurezza e rigidità strutturale, mentre tutte le finestrature sono dotate di vetro di sicurezza per le finestre. Quanto agli standard qualitativi, attendiamo di vederla e provarla dal vivo per un giudizio, anche se dalle foto gli ambienti sembrano realizzati con cura e attenzione al design.

I numeri di Bavaria Nautitech 47 Power

Lunghezza f.t. …………… 14,23 m

Lunghezza LH …………… 14,16 m

Larghezza …………… 7,54 m

Motori …………… Volvo Penta D4 2×225 o 2×300 CV

Trasmissione …………… Volvo Penta Sail Drive

Dislocamento …………… 13.000 kg

Riserva carburante …………… 2×550 l

Riserva acqua …………… 2×300 l

Guarda chi i catamarani a motore li costruisce da tanto

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.