Novità 2018: Princess V60 rinforza le righe della gamma degli sport yacht

Con il suo aspetto dinamico e agile, il Princess V60 è l’ultimo arrivato nella gamma V Class, e offre buone prestazioni e un comportamento sicuro. Può raggiungere punte di 38 nodi.

Princess, cantiere britannico parte del gigante del lusso LVMH (Luis Vuitton Moët Hennesy), lancia questa primavera un nuovo modello nella cosiddetta V Class, uno yacht da 18 metri caratterizzato da un uso intelligente di spazi esterni e interni. In realtà, anche se il nome è Princess V60, la lunghezza vera è di 19,17 metri, cioè più di 62 piedi: e forse proprio quei centimetri in più contribuiscono alla sua eleganza sportiva.

Prestazioni e lusso per tanti

Gli ospiti beneficiano di aria e luce grazie al tetto del salone scorrevole elettricamente. Salone dotato di un divano a U, cucina a poppa con un secondo divano a L, e un tavolo da pranzo estensibile. Le porte scorrevoli si aprono sul pozzetto con wetbar, barbecue e frigorifero. Davanti alla piattaforma di poppa, la porta del garage elettroidraulica cela lo spazio per un tender fino a 3.3m. Nel caso in cui si cerchi la privacy in porto, il generoso prendisole a prua del Princess V60 presenta un’area salotto e un grande solarium, con cuscini e poggiatesta regolabili.

Come di consueto su un Princess,
fattori 
come elementi di design
contemporaneo,
qualità di
realizzazione e
attenzione al
dettaglio si manifestano ovunque

Sottocoperta ci sono tre cabine per sei ospiti. L’armatoriale concede anche di rilassarsi su un divano, oltre ad avere bagno privato e diversi spazi di stivaggio. Una cabina doppia a prua e una terza a dritta con letti singoli (a richiesta, scorrono elettricamente per formare un matrimoniale) condividono il secondo bagno. Infine, ancora a richiesta, si può avere la cabina marinaio, singola e dotata di bagno.

Come di consueto su un Princess, fattori come elementi di design contemporaneo, qualità di realizzazione artigianale e attenzione al dettaglio si manifestano ovunque, a titolo di esempio citiamo solo l’arrotondamento degli arredi interni, le sellerie con cuciture realizzate a mano e una progettazione delle luci (dovremmo dire light-design) volta a rendere gli ambienti ancora più accoglienti.

Con due motori MAN V8 da 1200 CV il Princess V60 dovrebbe raggiungere i 38 nodi di velocità massima, non male per uno yacht di oltre 19 metri di lunghezza che disloca 27 tonnellate.

I numeri del Princess V60

Lunghezza f.t. (incluso pulpito) …………… 19.17 m (62′ 11″)
Lunghezza f.t. (escluso pulpito) …………… 18.92 m (62′ 1″)
Baglio …………… 4.87 m (16’0″)
Pescaggio …………… 1.5 m (5’0″)
Dislocamento …………… 27.2 t
Riserva carburante …………… 3250 l / 858 US Gal
Riserva acqua dolce …………… 530 l / 159 US Gal
Serbatoio acque nere …………… 250 l / 66 US Gal
Motori …………… MAN V8 1200 2x1200CV
Velocità max …………… fino a 38 nodi

Ma se cercate un modello un po’ un più grande, qui vi parliamo del Princess V65

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.