Novità 2018: Zurn MJM 43Z unisce al classico il moderno (e veloce)

Zurn Yacht Design presenta un modello inedito nella gamma di yacht denominata MJM. Combina il look classico di un trawler con le prestazioni dei motori fuoribordo.

I clienti hanno sempre ragione…anche quando si tratta di uscire dai consueti binari. Per esempio, installando una tripla motorizzazione fuoribordo su un classicissimo trawler. Zurn Yacht Design non ha avuto dubbi nell’ascoltare le esigenze dei propri clienti, ed ecco il Zurn MJM 43Z. Progettato e disegnato da Doug Zurn, il 43Z punta a offrire una nuova esperienza di navigazione, sempre nei canoni del marchio, con i motori fuoribordo che aggiungono il fun factor alla tipica classe di un trawler.

Grandi prestazioni su una carena ben collaudata

A poppa ci sono tre Mercury Verado da 350 cavalli, che spingono la barca a velocità superiori ai 45 nodi. Il Cantiere riconosce diversi pregi ai motori Verado: elettronica di primo livello, controllo molto diretto, efficienza, silenziosità di funzionamento.

In più, il ridotto pescaggio (meno di un metro, ancora meno a motori sollevati) permette di avvicinarsi alle proprie spiagge preferite, o navigare in acque basse per raggiungere posti fuori portata a tanti altri.
E spostare i motori al di fuori dello specchio di poppa lascia tantisimo spazio sotto al pozzetto per il generatore e altri equipaggiamenti.

             

La carena è la stessa del 40Z, venduto già in 100 unità dal 2008, quindi il Zurn MJM 43Z si trova a suo agio anche in acque non tranquille o con mare di prua, grazie a una stellatura della carena che prevede un angolo di 45 gradi davanti e un deadrise di 18 che aggiunge sostentamento. Per aumentare il comfort, ci sono anche a richiesta gli stabilizzatori giroscopici Seakeeper 5.

Sottocoperta il look classico
continua nei colori chiari
dei cielini e delle paratie,
accompagnati da essenze
di ciliegio, teak e leccio

I portelli di accesso sulle murate conducono al grande pozzetto, con sedili rivestiti nella parte posteriore. Due sedute addizionali si trovano più avanti, mentre la porta in vetro scorrevole collega al salone con sedute e tavolo. Per aumentare l’aerazione si aprono anche le tre sezioni frontali, cioè di fatto il parabrezza, mentre di notte la dinette si può trasformare in una doppia cuccetta con a disposizione anche una tenda per maggiore privacy.

Per navigare in ogni condizione ci sono anche le protezioni avvolgibili Strataglass, nonché l’impianto di condizionamento e di riscaldamento. E c’è anche un bimini per coprire il pozzetto se il sole diventasse troppo fastidioso.

              

Sottocoperta il look classico continua nei colori chiari dei cielini e delle paratie, accompagnati da essenze di ciliegio, teak e leccio. La cucina, sul lato sinistro, offre frigorifero e congelatore a cassetto, forno a microonde e piastre di cottura elettriche, e di fronte ha una seconda dinette con tavolo in legno anch’essa trasformabile in cuccetta con tenda protettiva. L’altezza media del salone è superiore ai 180 centimetri.
A prua la cabina armatoriale presenta un grande letto a penisola, con gavoni sottostanti, e un bagno separato con box doccia. Anche qui i legni sono principalmente teak e leccio.

Governare il 43Z, al di là della comodità di avere tre fuoribordo, è reso ancora più semplice grazie al joystick di ormeggio, all’ancora virtuale Skyhook, elica di prua, controlli elettronici e visibilità a 360 gradi dalla console.

I numeri del Zurn MJM 43Z

  • Lunghezza f.t. …………… 14.1 m (46’ 3”
  • Baglio …………… 3.7 m (12′)
  • Pescaggio …………… 0.94 m (3’ 1”)
  • Deadrise …………… 18°
  • Dislocamento a medio carico …………… 4065 Kg
  • Riserva carburante …………… 2044 l (540 US gal)
  • Riserva acqua …………… 378 l (100 US gal)
  • Velocità massima …………… 46 knots (53 mph)
  • Autonomia …………… 300 @ 33 knots (33 mph)

       

Scopri un altro progetto di Zurn Yacht Design, questa volta decisamente più classico

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.