Leggero e pronto a tutto il mulinello Shimano Talica

Il mulinello Shimano Talica è stato studiato per garantire elevate prestazioni mantenendo un peso contenuto grazie a materiali all’avanguardia. Disponibili vari modelli.

Lo Shimano Talica è stato pensato per gli amanti della traina con il vivo: un mulinello con bobina rotante, robusto ma al contempo leggero, in grado di combattere con prede anche di un certo libraggio. Fiore all’occhiello del brand giapponese, questo mulinello (che abbiamo potuto studiare da vicino grazie alla disponibilità del negozio Sportfishing di Roma) si distingue per una bobina stretta, che comporta dimensioni contenute e offre una semplicità d’uso che è addirittura superiore ai suoi concorrenti a bobina rotante e con frizione a leva. Questo risultato è stato ottenuto impiegando materiali e dotazioni di primissimo livello, a cominciare dal corpo di alluminio diecast (sicuramente uno dei più utilizzati su vari tipi di mulinello) e dalla frizione maggiorata a tenuta stagna.

Tutti i segreti dello Shimano Talica

Internamente, lo Shimano Talica dispone di sei cuscinetti schermati AR-B (anti-rust bearing), sottoposti a uno speciale trattamento anticorrosione per farli durare almeno 10 volte più di qualsiasi altro cuscinetto a sfera di acciaio inox che operi in ambienti con alto tasso salino. La schermatura consiste in una protezione in gomma o acciaio inox per proteggerli anche contro la sabbia e la polvere. Questo mulinello dispone inoltre di ingranaggi in ottone e bobina di alluminio, oltre a una manovella Single Steel Power Handle, facile e sicura da impugnare anche in presenza di umidità.

Esteticamente lo Shimano Talica si presenta elegante, con la parte esterna di color alluminio classico, mentre la bobina e la struttura della manovella sono di colore oro. È disponibile in diversi modelli (12, 16, 16II, 25II e 50IIGR) che si distinguono per la taratura della frizione (da 18 kg per il Talica 12 sino ai 27 kg del Talica 50IIGR) e per il rapporto di recupero che parte da 5,7:1 per i modelli 12 e 16 e diventa di 5,7:1/3, 1:1 per il 16II, di 5,2:1/2. 3:1 per il 25II e di 3,8:1/1,7:1 per il 50IIGR.

Cambia ovviamente tra i vari modelli anche la capacità di filo che si può imbobinare a seconda del libraggio. Sul modello 12 si potranno caricare fino a 350 metri di filo (anche trecciato) da 20 lb, per arrivare al modello più grande che può imbobinare fino a 700 metri di filo da 50 lb. Con un solo giro di manovella si potranno recuperare ben 1,04 metri con lo Shimano Talica 12 e fino a 1,17 metri con il Talica 25II. Per concludere il peso, come detto particolarmente contenuto: dai 650 gr circa del Talica 12 ai 1,6 kg del top di gamma. Prezzi? Diciamo che partono dai 450/490 euro del modello Shimano Talica 12 a salire.

Guarda anche il modello elettrico della Shimano: il Dendou-Maru Plays 4000

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.