Buona la prima! Il Verbella Boat Show chiude con 4000 visitatori e tanto entusiasmo

Quattromila ingressi alla prima edizione del Verbella Boat Show hanno decretato la felice intuizione di Marco Diana, Ceo di Marina di Verbella, sulla necessità di creare un evento gratuito aperto a tutti per coinvolgere il pubblico non solo nella nautica, ma anche nel bello del navigar per laghi.

Non lucrare a tutti i costi sugli spazi espositivi e sulla biglietteria per poter tirar dentro il maggior numero di produttori di barche, gommoni e accessori e, dunque, creare un evento incentivante per gli espositori e di tanta sostanza per i visitatori. Questa è stata la formula che si è dimostrata azzeccata per una fiera in cui tutto poteva essere toccato, visitato, “navigato” senza troppe formalità e, soprattutto, senza pagare per entrare.

Anche il layout espositivo si è dimostrato adeguato. Complici gli enormi spazi disponibili al Marina di Verbella, la fiera si è sviluppata in un percorso non dispersivo, tutto sviluppato su un camminamento blu logato Raymarine, main sponsor dell’evento, che dall’ingresso conduceva direttamente alla gallery a terra con gli stand dei costruttori di motori e i produttori di accessori, al termine della quale, sempre seguendo il percorso indicato, si accedeva direttamente allo specchio acqueo con le banchine dove c’erano i 42 natanti pronti per le prove.

Insomma, buona la prima! Il Verbella Boat Show si è dimostrato un evento d’effetto senza troppi fronzoli e con tanta sostanza in una bella location messa a disposizione da Marco Diana, che per l’organizzazione è stato supportato da Sergio Airoldi e dalla LG Group. E c’è da augurarsi che nelle edizioni a venire, questa fiera potrà essere supportata anche da tutte le istituzioni locali per darle maggiore appoggio, visibilità e promozione sul territorio, così come è auspicabile che tutti i media ne potranno estendere la promozione come si usa fare per gli eventi nazionali. Anche perché questa è iniziata con il mondo dei natanti, ma per come è strutturato il Marina di Verbella e per le potenzialità di crociere che hanno i nostri grandi laghi, questo tipo di fiera può tranquillamente dirsi di assoluta pertinenza anche per i produttori dei cruiser cabinati.

 


Marco Diana, Ceo di Marina di Verbella, fotografato allo stand di Yacht Controller insieme a
Lara Lanteri, Sales and Marketing Manager dell’azienda che produce i famosi radiocomandi di manovra.

C’è bisogno di questi eventi. Quest’anno il Verbella Boat Show sul Lago Maggiore, l’anno prossimo, auspicabilmente, tornerà il NavigaMi a Milano, e poi chissà… Qualunque fiera gratuita e “interattiva” sia sempre la benvenuta, perché è con questa formula che risulta più facile generare nuovi appassionati di nautica, persone che magari non pensavano nemmeno di avvicinarcisi prima di scoprire qui che un natante con un motore può costare meno di un’auto nuova e far provare tante diverse esperienze. È la scoperta dell’acqua calda, direte… ma su questo fronte pare che continui a prevalere l’acqua fredda.

Dal 1 al 3 giugno il Verbella Boat Show con 42 barche da provare, una festa della navigazione aperta a tutti

3 aprile 2018

Non un Porto Aperto, non una fiera, ma un grande party nautico che esalta tutto il bello della navigazione sui laghi, non solo del Lago Maggiore, dove dal 1 al 3 giugno si tiene il Verbella Boat Show. Ben quarantadue barche vi aspettano per essere provate. Ed è tutto gratis!

Con questo spirito nasce la prima edizione di questo evento nautico a Sesto Calende, in provincia di Varese, sede di Marina di Verbella, il cui Ceo Marco Diana è ideatore dell’iniziativa, che ha organizzato in sinergia con l’agenzia di comunicazione LG Group. Iniziativa che ha visto anche il prezioso supporto di Sergio Airoldi, personaggio di spicco nelle relazioni pubbliche nell’ambito della nautica lacustre.

È una tre giorni in cui si può andare alla scoperta di barche, gommoni, accessori nautici e molto altro in un percorso lungo le banchine di Marina di Verbella, dove ad aspettarvi ci saranno ben 42 barche pronte per essere provate (in fondo all’articolo trovate l’elenco dei cantieri). Ma al Verbella Boat Show si possono scoprire belle cose anche nei grandi spazi a terra dove, fra gli altri, saranno presenti tutti i principali brand motoristici: Evinrude, Honda, Mercury, Selva, Suzuki, Volvo Penta e Yamaha. Un’occasione unica sul lago Maggiore di poter entrare in contatto con gli esponenti e i tecnici di tutte le case costruttrici e scoprire, anche a terra, le varie tecnologie offerte dai motori di ultima generazione e, perché no, realizzare anche quanto possano essere alla portata di portafogli non necessariamente strapieni.

Divertimento
e scoperta
in una bella
location,
senza biglietto
d’ingresso,
in un weekend
di festa con
42 barche
da provare,
ma non solo

Come si può già notare, il Verbella Boat Show nasce sotto una buona stella per la quantità di contenuti che è in grado di offrire ai suoi visitatori. Una stella a cui Raymarine ha messo subito il suo timbro di fiducia, proponendosi come main sponsor di questa kermesse. La vasta offerta di prodotti e la loro facilità d’uso hanno reso gli strumenti elettronici parte ormai indissolubile anche dei più piccoli natanti, perché oltre a essere utili procurano molto divertimento e sarà sicuramente interessante scoprire quanti prodotti ha da offrire Raymarine per tutte le necessità.

E a proposito di tecnologia, molto interessante da scoprire è anche la “magia” dei telecomandi di manovra di Yacht Controller, che permettono di manovrare facilmente la barca in qualsiasi punto a bordo senza dover stare per forza al timone. E non pensiate che serva solo per i grandi cruiser, perché trovano molta utilità anche su barche open o gommoni con doppia motorizzazione.

In una location molto bella, pure insignita da R.I.Na. Service del titolo di Marina Excellence, ma soprattutto facilmente raggiungibile perché si trova a brevissima distanza dal casello autostradale di Sesto Calende lungo l’autostrada Milano-Laghi, si potrà dunque vivere un weekend sospesi fra la nautica moderna, quella d’epoca e pure il mondo delle auto di lusso e delle moto.

Al Verbella Boat Show, infatti, Bellini Nautica espone due esemplari di Riva d’epoca, ma le atmosfere rétro vi avvolgeranno anche attraverso lo stile vintage delle barche di Colombo, che mette in mostra un Bellagio 26. Auto e moto di lusso sono invece rappresentate, nel primo caso, da Auto Vergiate, che porta alcuni modelli di Aston Martin, Ferrari, Lotus, Lamborghini, Rolls Royce e Bentley, e dal concessionario Bmw di Varese e Como, che porta almeno cinque moto della casa tedesca da poter provare. C’è anche la Arturo Merzario Academy, che vi proietta nel fantastico mondo delle auto da corsa. E ce n’è pure per chi ama il volo, visto che partecipa anche Leonardo Elicotteri che espone il modello AW109.

E a proposito di prove, su ogni barca o gommone ormeggiati c’è un driver che vi accompagna nella vostra prova, così non dovete nemmeno fare inutili attese per aspettare che il responsabile della barca che volete testare si liberi da un’altra barca che magari è prova in quel momento.

Ma le barche di quali cantieri si possono provare al Verbella Boat Show? È presto detto:

» Atlantic
» Avila,
» Beneteau
» Capelli
» Clear
» Colombo
» Comitti
» Four Winns
» Frauscher
» Glastron
» Jeanneau
» Lomac
» Marlin
» Master Craft
» Mostes
» Nuova Jolly
» Performance
» Pirelli
» Quicksilver
» Sessa Marine
» Scanner
» Zar Formenti

A terra invece c’è l’esposizione delle case motoristiche, dell’elettronica e di altre sfere della nautica:

» Evinrude
» Honda
» Mercury
» Selva
» Suzuki
» Tohatsu
» Volvo Penta
» Yamaha

» Raymarine
» Yacht Controller

La lista ovviamente è ancora aperta e si allunga man mano che arriva l’ufficialità della conferma.

Orari di apertura

» Venerdì 1 giugno dalle 12.30 alle 18.30
» Sabato 2 e domenica 3 giugno dalle 10.30 alle 18.30

Ma dopo le 18.30 non si chiude mica. La festa prosegue con eventi, apertitivi e momenti di incontro tra imprenditori nautici, addetti ai lavori e i tanti appassionati che saranno presenti a questa prima edizione del Boat show del Lago Maggiore.

Verbella Yachting & Restaurant

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.