Il nuovo Benetti 49 metri della linea Custom tocca l’acqua a Viareggio

Il varo nel Cantiere toscano ha riguardato Elaldrea+, yacht dislocante di 49 metri della linea di prodotto Custom, disegnato per gli esterni da Horacio Bozzo e per gli interni da Benetti Style Department. Ma sono tanti i vari di queste settimane.

L’armatore del nuovo Benetti 49 metri è un repeat client, cioè già cliente del Cantiere viareggino. Le linee esterne essenziali e pure sono una scelta del proprietario insieme ad Horacio Bozzo: il progettista, pluripremiato yacht designer e architetto navale nato in Argentina e poi formatosi in Italia, si è occupato dei tanti spazi per vivere il mare da bordo: dall’ampio beach club con sauna, al flybridge di 115 metri quadrati, che ospita una piscina di 4 metri, ai grandi spazi destinati alle aree pranzo e prendisole. I mobili per l’arredo esterno sono stati disegnati su misura in collaborazione con i marchi Link Outdoor, Sutherland e Vaar.

Tanto spazio per tutti

L’appartamento armatoriale, disegnato su 60 metri quadrati, dispone di un balcone con porta scorrevole automatica ed è illuminato da grandi finestrature, due caratteristiche che regalano a questa zona un particolare rapporto con l’ambiente esterno. A disposizione i proprietari hanno inoltre due cabine armadio, un bagno doppio e una zona ufficio/studio.

Lo yacht può essere utilizzato
anche per il charter, grazie al
certificato di conformità LY3 Code

Lo spazio dedicato agli ospiti prevede 6 cabine e si sviluppa su 90 metri quadrati, con le due vip di 25 metri quadrati ciascuna. Per l’arredamento interno sono stati scelti brand come Poltrona Frau, Giorgetti, Softhouse e Arketipo mentre materiali e colori prevedono un accostamento tra legni noce canaletto e tanganika, vari tipi di marmo travertino, afyon miele, sahara noir, crema luna e port laurent, e tessuti di raso e velluto.

Lo yacht può essere utilizzato anche per il charter, grazie al certificato di conformità al LY3 Code, e lo spazio per l’equipaggio prevede 4 cabine, per 8 o 10 posti letto, a seconda dell’uso che si fa dello yacht, mentre una zona specifica è dedicata alla lavanderia e alla dispensa. Il garage principale ospita un tender di 6,3 metri e la stiva di prua alloggia un secondo tender per l’equipaggio di 3,4 metri.

Il Benetti 49 metri Elaldrea+ è spinto da due MTU 12V che garantiscono una velocità massima di 14,5 nodi e un’andatura di crociera di 13,5 nodi (con motori all’85% della potenza).

Gli altri vari

Nelle stesse settimane, il Cantiere Benetti ha varato una impressionante serie di altri yacht. Non modelli del tutto inediti, ma nuovi esemplari di alcune linee semi-custom.
E’ il caso dei due Fast 125′ appena lanciati a Viareggio, realizzati con materiali compositi e carbonio. M/Y “My Way” e M/Y “Charade” sono rispettivamente la quinta e la sesta unità del modello Fast 125’, ed entrambi sono equipaggiati con il sistema di propulsione Azipull Carbon 65 (AZP C65), realizzato grazie all’esclusiva collaborazione con Rolls Royce. Verranno consegnati agli armatori prima dell’estate.

E’ poi stato il caso, sempre a Viareggio, del Delfino 95′ “Uriamir”. Questo secondo modello appartenente alla linea di prodotto Class presenta linee esterne a cura di Giorgio M. Cassetta. “Uriamir” è uno yacht dislocante di 28,95 metri realizzato con scafo in vetroresina e sovrastruttura in fibra di carbonio, la cui consegna è prevista il 15 maggio: prima sarà esposto a Viareggio durante il Versilia Yachting Rendez-Vous dal 10 al 13 maggio.


Infine ancora a Viareggio è stato varato M/Y “Ironman”, yacht semidislocante di 42 metri in vetroresina e fibra di carbonio appartenente alla linea di prodotto Class. In questo caso, si tratta della sesta unità del modello Fast 140′, con design degli esterni firmati da Stefano Righini, interni a cura dello studio americano Akj Design Concepts del designer Alfred Karram Jr. Ogni Fast 140′ e dotato della rivoluzionaria carena D2P – Displacement to Planing con wave piercer, progettata da Pierluigi Ausonio con il centro Ricerche e Sviluppo di Azimut Benetti, che assicura velocità di crociera in economia e prestazioni a velocità massima di 23 nodi.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.