Mulinello Daiwa Ballistic LT 4000DC, convince per la leggerezza

La leggerezza è una delle caratteristiche che possono fare la differenza tra un mulinello e un altro. Con il Daiwa Ballistic LT 4000DC si sono guadagnati ben 65 grammi sulla versione precedente.

Con tutti i mulinelli che il mercato odierno offre, la scelta deve obbligatoriamente passare anche attraverso piccoli dettagli che, a volte, proprio piccoli non sono. Per esempio la leggerezza, un elemento che garantisce una maggior manualità nel brandeggio, senza nulla togliere però alla robustezza che è un dato imprescindibile. Daiwa sotto questo profilo ha iniziato da tempo una rivisitazione dei propri mulinelli puntando sul “light & tough”, ossia “leggero e resistente” e uno dei modelli che per primo ha beneficiato di questo refitting è il Daiwa Ballistic LT 4000DC, un mulinello da spinning che nella nuova versione pesa ben 65 grammi in meno rispetto a quella precedente che, per un mulinello di 300 grammi, non è poca cosa.

Daiwa Ballistic LT 4000DC per lo spinning

Ma come si è riusciti a ottenere questo peso ridotto? Adottando un corpo in Zaion, un composito messo a punto da Daiwa con caratteristiche meccaniche simili al metallo, ma con un costo inferiore e un peso che è il 50% dell’alluminio. Inoltre, trattandosi di un materiale composito, non richiede trattamenti anticorrosione. Il materiale impiegato per il rotore è il DS5, più leggero e rigido della grafite e, infine, la manopola Tough Digigear prodotta in alluminio migliora la resistenza complessiva del 150%. Il tutto raccolto in un design del corpo compatto, moderno e piacevole.

La bobina del Daiwa Ballistic LT 4000DC è di abs “long cast”, la frizione in ATD (Automatic Drag System), progressiva automatica con il freno sulla bobina che si adatta progressivamente alle sollecitazioni, l’archetto è Airbail (tubolare, particolarmente leggero e resistente, con raccordo conico che guida la lenza verso il rullino anche senza tensione), mentre i sei cuscinetti sono CRBB, sempre di Daiwa, che non si corrodono perché contengono del grasso sigillato sulle due facce. Ma non è tutto. Il rullino guidafilo è Twin Buster II, che elimina la torsione della lenza prolungandole la vita e il tutto è poi protetto da un processo MagSealed che, attraverso una membrana sigillata, impedisce l’ingresso di acqua, lo stesso processo usato dalla Nasa per le condutture dei carburanti sulle navicelle spaziali. Quindi: no acqua, no corrosione, maggiore durata nel tempo e migliore funzionalità.

Il modello Daiwa Ballistic LT 4000DC messoci a disposizione per questo servizio da Sportfishing di Roma ha una capacità d’imbobinare sino a 150 metri di filo diametro 37 e ha un rapporto di recupero pari a 5,2:1 (circa 82 cm a giro). Il costo al pubblico si aggira sui 260 euro.

Guarda anche il mulinello da traina Italcanna Gladiator Cub 40/50

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.