Suzuki Ice Rib Challenge, la nuova sfida di Sergio Davì

Dopo aver solcato l’Atlantico nel 2017, il comandante italiano punta a raggiungere New York attraverso i ghiacci di Islanda e Groenlandia su un gommone 12 metri motorizzato Suzuki. E’ il Suzuki Ice Rib Challenge.

Lo spirito d’avventura è così: una volta che tenti un’impresa, e magari la porti a termine, non ti accontenti e subito pensi alla prossima. E’ sicuramente così per il comandante Sergio Davì e per la sua voglia di spingere la navigazione oltre i limiti consueti. La sfida si chiama Suzuki Ice Rib challenge e ha anche finalità ambientali.

Due è meglio di una

L’italiano aveva attraversato l’oceano Atlantico nel 2017 , quasi 5000 miglia nautiche, a bordo di un gommone Master 996 di 10 metri con due Suzuki DF200AP di serie.
Non contento, ha scelto il palcoscenico del Nautico di Genova 2018 per annunciare appunto il Suzuki Ice Rib Challenge: un’impresa che lo vedrà nel 2019 prendere il timone di un gommone Nuova Jolly Prince 38cc (12m), alias Nautilus Explorer, allestito per la navigazione oceanica d’avventura e motorizzato con due fuoribordo Suzuki DF350A per un’altra navigazione fuori dal comune.


La meta è il Nord America, in particolare New York, lungo una rotta che lo vedrà navigare tra gli insidiosi ghiacci dell’Islanda e della Groenlandia. La partenza è prevista entro la primavera del 2019 da Palermo: si tratta di oltre 6.600 miglia nautiche, lungo una rotta che dovrebbe toccare Sicilia, Isole Baleari, Spagna, Portogallo, Francia, Regno Unito, Irlanda, Isole Farøe, Islanda, Groenlandia, Canada, USA.
Oltre ai due fuoribordo Suzuki DF350A, il gommone sarà equipaggiato con componentistica a marchio Quick e sistema di navigazione e controllo Simrad completo di display multifunzione NSS, pilota AP44 e apparati di comunicazione RS.


Tra gli obiettivi di Suzuki Ice Rib Challenge, la sensibilizzazione alla tutela dell’ambiente marino, con particolare attenzione alla lotta contro ogni forma di inquinamento da plastiche. Non si sa ancora niente, invece, sull’eventuale presenza di altri membri di equipaggio, ma si ipotizza una solitaria con eventuali avvicendamenti “a staffetta”.

I numeri (stimati) di Suzuki Ice Rib Challenge

  • Distanza totale …………… 6.600 nm
  • Consumo benzina …………… 19.000 l
  • Giorni di navigazione (soste incluse) …………… 75
  • Ore di navigazione …………… 500/600
  • Tappe …………… 24/30
  • Social media tag …………… #iceribchallenge

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.