Capelli Tempest 1000 Open, il bello della motorizzazione giusta

Il nuovo Capelli Tempest 1000 Open, restyling di un modello di successo, convince con i due Yamaha F300, per il suo equilibrio e l’eccellente tenuta su mare mosso.

Spesso si è parlato del giusto connubio tra motori e barca, ma non sempre questo si realizza, vuoi per un’eccessiva esuberanza dell’armatore che vuole tanti cavalli, vuoi al contrario per cercare di risparmiare dove non sarebbe il caso. Questo Capelli Tempest 1000 Open invece trova nella coppia di Yamaha DF300 un’eccellente partner e un po’ sorprende che sia indicata come la potenza massima, perché la sensazione è che potrebbe reggere anche motorizzazioni più esuberanti.

Capelli Tempest 1000 Open, il test

La coppia di Yamaha F300 (V6 di 4,2 litri) troneggia a poppa completata da eliche da 14”. Il mare è decisamente mosso con un’onda lunga molto pronunciata, ma il Capelli Tempest 1000 Open si muove con estrema disinvoltura consentendo di raggiungere abbastanza agevolmente il massimo dei giri e una punta velocistica di 50 nodi. Ma non sono tanto i 50 nodi, comunque un traguardo ragguardevole in queste condizioni, a sorprendere quanto l’estrema facilità e maneggevolezza che il Tempest 1000 mostra a tutte le andature: non riesco a metterlo in crisi neppure le virate più strette o repentini cambi di direzione. Probabilmente con mare calmo le prestazioni si potranno anche migliorare e quindi per un impiego crocieristico si può ipotizzare la coppia di Yamaha F250, anche se la differenza di prezzo in proporzione è minima.

I consumi alla massima velocità sono impegnativi, ma a una velocità di crociera di circa 30 nodi si ridimensionano notevolmente, per diventare decisamente contenuti attorno ai 20 nodi. Al punto che il limite di planata lo rilevo solo per la cronaca (9 nodi a 1700 giri consumando 20 l/h), ma non mi pare un’opzione interessante anche per una crociera tranquilla. Ecco i tempi di accelerazione: 2,5” per planare e 5,7” per raggiungere i 30 nodi e la prova si conclude.

Capelli Tempest 1000 Open, a bordo

Un gommone da vivere tutto all’aperto il Capelli Tempest 1000 Open, del resto si chiama Open non per caso! Il layout è classico, ma svolto con molta attenzione ai particolari (per esempio, portabicchieri ben distribuiti ovunque). A prua, il solarium è incassato all’interno dei tubolari, in una posizione protetta che sfrutta l’imbottitura sulla consolle per creare una sorta di chaise longue. Noto che la sede dell’ancora interrompe la zona calpestabile prodiera e potrebbe creare qualche imbarazzo nella salita di prua ai meno “marini”.

A centro barca domina la consolle, qui sormontata da un t-top dal design riuscito che non appesantisce l’estetica globale del Capelli Tempest 1000 Open. In plancia, grande spazio per le strumentazioni elettroniche, ma qui a farla da padrone è il solo display Yamaha prodigo di informazioni. Comoda la posizione di guida sia da seduti che in piedi. Uno sguardo anche all’essenziale cabina, che offre comunque un minimo di arredo con il wc a scomparsa e una cuccetta doppia.

Ben articolata la zona poppiera con il mobile cucina e il grande divano a U che si trasforma rapidamente da dinette in solarium, ulteriormente ampliato dall’abbattimento della spalliera. Per accedere alle plancette di poppa c’è comunque un passaggio a sinistra in corrispondenza della scaletta di salita dal mare. Completa la dotazione di tientibene e in generale ben curata la lavorazione dei tubolari come degli elementi di arredo con materiali di prima qualità. Ma su un Capelli questa non è una novità.

I numeri del Capelli Tempest 1000 Open

  • Lunghezza ft ……………………… m 10,00
  • Larghezza ………………………… m 3,32
  • Diametro tubolari ……………… cm 65
  • Dislocamento ……………………… kg 2300
  • Motorizzazione max …………… cv 600
  • Motorizzazione …………………… Yamaha F300 2×300 cv
  • Serbatoio carburante ………… l 390
  • Serbatoio acqua ………………… l 107
  • Portata persone ………………… 22

Prestazioni

  • 600 giri ………………… 3,2 nodi ………… 4,9 l/h ………… 60 db
  • 1000 giri ……………… 5,0 nodi ………… 9,7 l/h ………… 65 db
  • 1500 giri ……………… 8,1 nodi ………… 17 l/h ………… 67 db
  • 2000 giri ……………… 11 nodi …………… 24 l/h ………… 75 db
  • 2500 giri ……………… 18 nodi …………… 37 l/h ………… 76 db
  • 3000 giri ……………… 23 nodi …………… 47 l/h ………… 79 db
  • 3500 giri ……………… 28 nodi …………… 62 l/h ………… 80 db
  • 4000 giri ……………… 32 nodi …………… 86 l/h ………… 82 db
  • 4500 giri ……………… 37 nodi …………… 115 l/h ……… 83 db
  • 5000 giri ……………… 40 nodi …………… 139 l/h ……… 84 db
  • 5500 giri ……………… 45 nodi …………… 190 l/h ……… 84 db
  • 5800 giri ……………… 50 nodi …………… 200 l/h ……… 86 db

Condizioni della prova

  • Mare mosso, carena pulita, carburante 40 l, acqua 30 l, equipaggio 2 persone

Prezzo (Iva inclusa)

  • Capelli Tempest 1000 Open – Yamaha 2xF300 ……………… 160.310 euro
  • Capelli Tempest 1000 Open – Yamaha 2xF250 ……………… 154.500 euro

Leggi anche i test dei Capelli Tempest 38 e del Capelli TE900 WA sempre motorizzati Yamaha

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.