Capelli Tempest 570, “senzapatente” con grinta con lo Yamaha F40G Supreme

Con il più esuberante dei “senzapatente” Yamaha, il 40G Supreme, il Capelli Tempest 570 non fa rimpiangere le versioni “patentate” e costa anche un po’ meno.

Il fuoribordo Yamaha F40G Supreme è un quattro cilindri di 996 cc, in pratica lo stesso monoblocco del F70 di 70 cv (chi vuol capire capisca). Costa circa un migliaio di euro più del tre cilindri di 747 cc di pari potenza F40F (Iva compresa), ma li ripaga una volta in acqua se le prestazioni sono un aspetto importante, non solo in termini velocistici ma, per esempio, se si l’abitudine di navigare piuttosto carichi. Una valida opportunità se non si ha la patente e, prima di affrontare il corso e l’esame, si vuole fare una stagione “d’assaggio” senza obblighi particolari. Senza però dimenticare che la differenza di prezzo tra l’F40G e, per esempio, l’F100F (il passo successivo d’obbligo se si vuole fare un reale salto nelle prestazioni) non è indifferente. Per verificare cosa cambia in termini di prestazioni rimando alla prova dello stesso Capelli Tempest 570 fatta qualche anno fa proprio con lo Yamaha F100, mentre in termini economici basta confrontare i prezzi dei due package qui sotto.

Capelli Tempest 570 e Yamaha F40G Supreme, il test

Mare mosso a differenza del fiume della precedente prova e di questo se ne deve tenere conto nel confrontare i dati, anche perché con un gommone di queste dimensioni l’onda lunga che trovo è decisamente impegnativa. Contrariamente a quanto mi aspettassi, la navigazione è decisamente asciutta: questo depone a favore delle doti marine del Capelli Tempest 570, che in effetti si destreggia molto bene e risponde con prontezza ai repentini cambi di direzione e alle virate con raggi davvero minimi.

Merito anche dello Yamaha F40G Supreme che conferma le sue doti consentendo di raggiungere i 26 nodi di velocità di punta con un consumo davvero contenuto. Litri/ora che si riducono ulteriormente se si naviga a circa 20 nodi, che possiamo individuare come velocità di crociera economica. Al punto che il limite di planata a 2800 giri, 7 nodi e 6 l/h, è verificato solo per curiosità. Non posso che concludere che in questo assetto il Capelli Tempest 570 può essere definito un eccellente punto di partenza per avvicinarsi al diporto nautico. Ma anche un punto di arrivo se l’esigenza è quella di avere una barca poco impegnativa, relativamente economica all’acquisto e davvero poco costosa nell’impiego, considerando che sul carrello sta tranquillamente nel box o nel cortile di casa.

Capelli Tempest 570, a bordo

Il Capelli Tempest 570 lo ritrovo uguale alla prova di tre anni fa e, come allora, non posso che apprezzarne la razionalità delle soluzioni di coperta, per altro nel solco della tradizione. A prua, compatto musone di vetroresina per ancora e accesso prodiero, mentre il prendisole, che nasconde un capiente gavone, può essere prolungato fino alla seduta frontemarcia della consolle. Efficace l’ampio parabrezza di plexiglass (anche in considerazione delle condizioni del test), ben protetto da un robusto tientibene lungo il suo profilo.

Per il driver c’è un divanetto doppio con lo schienale ribaltabile per creare una dinette (o condurre il Capelli Tempest 570 in posizione eretta) con il divano a tutto baglio a pruavia del pozzetto motore. Anche questo secondo elemento ha lo schienale reclinabile, utile per poter sollevare completamente il fuoribordo. La qualità e la lavorazione dei materiali è nello standard Capelli e ho detto tutto.

I numeri del Capelli Tempest 570

  • Lunghezza ft …………………… m 5,66
  • Larghezza ………………………… m 2,61
  • Diametro tubolari …………… cm 56
  • Dislocamento …………………… kg 550
  • Motorizzazione max ………… cv 135
  • Motorizzazione ………………… Yamaha F40G 40/70 cv
  • Serbatoio carburante ……… l 86
  • Serbatoio acqua ……………… l 45 (optional)
  • Portata persone ……………… 12
  • Omologazione CE …………… C

Prestazioni

  • 600 giri ………………… 2,0 nodi ………… 0,9 l/h ………… 57 db
  • 1000 giri ……………… 3,2 nodi ………… 1,5 l/h ………… 62 db
  • 1500 giri ……………… 4,0 nodi ………… 2,3 l/h ………… 64 db
  • 2000 giri ……………… 5,2 nodi ………… 3,5 l/h ………… 71 db
  • 2500 giri ……………… 6,6 nodi ………… 5,5 l/h ………… 73 db
  • 3000 giri ……………… 8,2 nodi ………… 6,8 l/h ………… 74 db
  • 3500 giri ……………… 12 nodi …………… 8,4 l/h ………… 75 db
  • 4000 giri ……………… 15 nodi …………… 9,9 l/h ………… 77 db
  • 4500 giri ……………… 19 nodi …………… 13 l/h ………… 78 db
  • 5000 giri ……………… 21 nodi …………… 16 l/h ………… 78 db
  • 5500 giri ……………… 23 nodi …………… 21 l/h ………… 80 db
  • 6000 giri ……………… 26 nodi …………… 27 l/h ………… 82 db

Condizioni della prova

  • Mare mosso, carena pulita, carburante 45 l, acqua vuoto, equipaggio 2 persone

Prezzo (Iva inclusa)

  • Capelli Tempest 570 – Yamaha F40G Supreme ……………. 29.060 euro
  • Capelli Tempest 570 – Yamaha F100F ………………………… 32.090 euro
  • Capelli Tempest 570 – Yamaha F115B ………………………… 34.010 euro

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.