A lezione dai professionisti del Garmin Fishing Team. L’occasione è al Pescare Show

Ci sono tanti buoni motivi per andare al Pescare Show, in programma a Vicenza dal 23 al 25 febbraio, fra questi c’è sicuramente la possibilità di partecipare alle lezioni di pesca tenute dai professionisti del Garmin Fishing Team.

Sono dei veri e propri tutorial in cui poter “carpire” trucchi e segreti per affinare le proprie abilità o magari provare tecniche nuove, non senza la preziosa opportunità in più di poter interagire con i professionisti, fare loro domande e chiarisi così ogni dubbio all’istante.

Le lezioni sono aperte davvero a tutti e addirittura totalmente gratis! Il calendario è molto ricco e parte sabato 23 con replica degli stessi appuntamenti domenica 24.

Mettere piede nello stand di Garmin presso il Pescare Show significa quindi entrare nella Garmin Fishing Team Academy ufficiale della casa costruttrice, dove si potrà intraprendere un articolato percorso formativo e, al tempo stesso, scoprire tutta la strumentazione elettronica disponibile in base alle diverse esigenze.

Ecco dunque i dettagli degli appuntamenti con la squadra di pescatori, che è capitanata da Antonello Salvi, Campione del Mondo di pesca sportiva, categoria Big Game (visto l’anticipo con cui diamo la notizia, il calendario potrebbe subire magari qualche variazione):

TRAINA CON IL VIVO
ore 10.00
con Walter Ferraro

TECNICHE VERTICALI
ore 10.45
con Massimo Massari e Stefano Mazza

BOLENTINO DI PROFONDITA’
ore 11.30
con Giampietro Cariglia

DRIFTING
ore 12.15
con Renato Fabbri, Giuseppe Di Gerolamo e Marco Eusebi

TRAINA CON GLI ARTIFICIALI
ore 14.00
con Toni Deni

SPINNING
ore 14.45
con Diego Bedetti

FRESH WATER e BASS FISHING
ore 15.30
con Luca Quintavalla e Gianni Rizzo

Un passaggio di uno dei tutorial tenuti l’anno scorso al Pescare Show.

Insieme ai pescatori ci saranno anche i tecnici di Garmin Marine Italia che si metteranno a disposizione per mostrare tutte le funzionalità della strumentazione elettronica a chiunque lo desideri.

Lo spazio c’è per tutti, non preoccupatevi. Quest’anno Garmin Marine Italia ha ingrandito lo stand (saranno più di 200 mq con ledwall, prodotti e barche) e lo ha diviso per aree tematiche e tecniche di pesca, così da poter individuare più facilmente i prodotti di proprio interesse.

Fra questi non mancheranno certo le novità 2019 da toccare con mano, in particolare:

Chartplotter serie GpsMap 8400 xsv

Il Garmin GpsMap 8412 xsv, novità 2019

I nuovi chartplotter high-resolution del serie GpsMap 8400 xsv da 10, 12 e 16 pollici. Hanno il wide display Full HD multitouch e offrono una connettività illimitata anche attraverso l’app Activ Captain che permette un’interazione globale con i device mobili, come telefoni e tablet. Inoltre dispongono delle tecnologia Chirp con un modulo ecoscandaglio integrato da 1 kW doppio canale e portata dedicata Panoptix.

Panoptix LiveScope LVS12

Ecco come si vedono i fondali sul proprio display Garmin in plancia con il nuovo Panoptix LiveScope.

A proposito di Panoptix, sarà esposto il nuovo Panoptix LiveScope LVS12, il trasduttore di ultima generazione ad alta definizione che permette di visualizzare, in tempo reale, tutto ciò che si trova davanti o sotto all’imbarcazione in una maniera talmente realistica da restituire immagini che sembrano video. Non a caso si è aggiudicato il premio per l’Innovazione all’European Powerboat of the Year Award 2019, assegnato da una giuria composta dai direttori delle maggiori testate giornalistiche europee, fra cui c’è BoatMag.

Cartografia BlueChart g3 e g3 Vision

E poi, ultima in elenco, ma forse prima per importanza, è la nuova cartografia nautica BlueChart® g3 e g3 Vision, che oggi è in grado di offrire una mappatura marina e lacustre senza precedenti, perché associa la cartografica BlueChart sviluppata negli anni da Garmin con quella di Navionics, azienda rilevata da Garmin con tutto il suo immenso database costruito in 35 anni di attività e con moltissimi dati di proprietà esclusiva, in quanto raccolti autonomamente. A ciò si aggiunge la funzione Auto Guidance 3.0, che imposta automaticamente la rotta migliore calcolando automaticamente gli ostacoli da evitare, siano essi sommersi, come scogli o secche, oppure “aerei”, come per esempio ponti troppo bassi.

Leggi di più sulle novità 2019 di Garmin Marine

Insomma, un buon motivo per andare al Pescare Show, c’è; un bel po’ di altri buoni motivi per andare allo stand di Garmin Marine ci sono, quindi non mancate agli appuntamenti di sabato 23 e domenica 24 febbraio.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.