Volvo Penta sempre più elettrica: il progetto ElectriCity

la città di Goteborg punta a collegare i residenti con una rete ininterrotta di trasporti a basse emissioni: è il progetto ElectriCity. Ne fa parte un servizio di traghetti elettrici con motore Volvo Penta.

Non è la prima volta che un Paese della Scandinavia si dimostra all’avanguardia nella mobilità a basso impatto ambientale. In questo caso siamo in Svezia, a Goteborg, dove con il progetto ElectriCity un servizio di traghetti a zero emissioni si sta per aggiungere al servizio di autobus elettrici già esistente in città. Il sistema di propulsione marina elettrica viene fornito da Volvo Penta, che aderisce all’iniziativa in seguito all’impegno da parte della consociata Volvo Buses. Pensato per essere un caposaldo dello sviluppo urbano pulito del prossimo futuro, il nuovo traghetto elettrico collegherà entrambi i lati del fiume Göta.

Il primo passo

Parte del progetto denominato ElectriCity, il mezzo a propulsione Volvo Penta sarà il primo traghetto completamente elettrico in città in grado di completare percorsi lunghi e con fermate intermedie lungo il fiume, oltre a incorporare funzionalità di ricarica rapida. Non si tratta però di un mezzo nuovo di zecca, bensì un’unità riconvertita.

Bus elettrico Volvo a Goteborg

Il lavoro ha comportato la rimozione di tutto il gruppo motore diesel e la sua sostituzione con un sistema di propulsione elettrico a batteria, di pari potenza (sebbene con molta più coppia massima). Il piano attuale prevede il termine di questo progetto all’inizio del prossimo anno, con l’obiettivo di portare il traghetto in servizio sul fiume Göta entro la fine del 2020. Inizialmente, il traghetto verrà caricato durante la notte, supportato da un gruppo elettrogeno a bordo che gira con HVO (olio vegetale). La strada (fluviale) è tracciata.

Il primo powertrain ibrido di Volvo Penta

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.