Dalla novità Naviop Loop alle altre soluzioni Navico per la pesca, il tutto al Pescare Show

Naviop Loop offre un sistema integrato per la navigazione, il monitoraggio e il controllo, direttamente accessibile dai dispositivi Lowrance e Simrad.

Un motivo in più per non perdere il Pescare Show in programma dal 23 al 25 febbraio alla fiera di Vicenza. Navico presenta Naviop Loop, progettato per essere il perfetto interscambio tra i sistemi di controlli di navigazione Navico (con i marchi Lowrance, Simrad e B&G) e le soluzioni di monitoraggio Naviop.

Le soluzioni integrate di Naviop Loop

Navigando in mare aperto o lungo fiumi e lagune, il controllo dell’imbarcazione è fondamentale, dalla gestione della rotta grazie al sistema di navigazione al monitoraggio dei livelli dei serbatoi. Per questo sono necessari diversi dispositivi hardware e software, una ridondanza risolta solo con soluzioni integrate come Naviop Loop. Dove prima c’erano due mondi differenti in termini di strutture tecnologiche, interfacce e schermi, ora è possibile disporre di un unico dispositivo che fornisce un accesso completo al monitoraggio e ai comandi nautici insieme a una lista di sistemi di navigazione in continua espansione.

Naviop presenta il sistema Loop in tre diverse declinazioni:

Naviop Loop S è pensato per imbarcazioni piccole e leggere oppure può essere un sistema di riserva in barche più grandi. Dietro all’intuitivo sistema di controllo della barra laterale, progettato per essere efficace anche con gli schermi più piccoli, c’è la stessa tecnologia di tutti i sistemi Naviop Loop: semplice da implementare ed efficiente. I sistemi Naviop Loop sono progettati per gestire gran parte dei protocolli esistenti e quindi adattarsi all’equipaggiamento della barca, dai sistemi delle batterie e di propulsione alle luci di navigazione e di cortesia. Naviop Loop S comprende tecnologia e potenza, ma è facile da configurare, fondato su un convertitore di protocollo (Naviop Arc) e sull’efficienza della scheda di distribuzione dell’alimentazione Egon+. Per ciascuna scheda, è possibile monitorare e controllare otto funzioni per un massimo di due Egon+.

Naviop Loop M è la soluzione intermedia per barche di medie dimensioni, una soluzione scalabile e conveniente, ma senza compromessi in termini di tecnologia e design. Gli schemi sono gli stessi dei sistemi Loop più grandi, basati sull’unità di elaborazione e protocollo Naviop OP Box, con una scheda di distribuzione dell’alimentazione Egon+ per ciascun gruppo di otto canali a relè. Loop M può utilizzare un massimo di due Egon+, che è più che adeguato per la maggior parte delle imbarcazioni nell’intera gamma da 20 a 30 piedi. Questa versione del sistema Loop punta a fornire una visione più approfondita dello stato della barca, con pagine dedicate e personalizzate.

Naviop Loop P, per imbarcazioni da 30 a 40 piedi, è lo “stato dell’arte” dell’integrazione tra gli strumenti di navigazione e quelli di monitoraggio e controllo: Naviop ha costruito un abaco di elementi per il controllo e di unità di interfaccia che permettono una configurazione sicura e personalizzata per stile e contenuti.

Non solo Naviop Loop

Lowrance HDS Live sono i nuovi top di gamma della famiglia HDS Lowrance e offrono ai pescatori funzionalità “live” per sonar, cartografia e connettività realtime con lo smartphone.

Lowrance Elite Ti2 è la nuova generazione di display standalone Lowrance. Oltre a potenziare la serie Elite Ti con funzionalità sonar avanzate, la connettività wifi e la visualizzazione di sms/chiamate tramite Bluetooth, Lowrance ha esteso alla nuova serie funzioni avanzate della famiglia top di gamma HDS.

Lowrance Halo 24 radar è un’innovazione nei radar a compressione d’impulso perché è l’unico in grado di offrire una visione in tempo reale davanti all’imbarcazione grazie all’elevata velocità di rotazione, 60 giri/minuto, su distanze fino a 2 miglia nautiche. Halo24 è in grado di elaborare contemporaneamente più distanze, garantendo elevate prestazioni, in modalità Dual Range. Il nuovo radar radome combina una tecnologia all’avanguardia in un design rinnovato e dal peso ridotto, con una capacità di rilevamento fino a 48 miglia nautiche.

Lowrance Hook2 definisce un nuovo standard in nella facilità di utilizzo e prezzo competitivo. Al centro della serie Hook2, i fishfinder/chartplotter facili da usare e il sonar Lowrance Autotuning, una soluzione innovativa che corregge in modo attivo le impostazioni sonar per garantire la più chiara e nitida vista sott’acqua.

Per saperne di più sul Lowrance Hook2 leggi qui

Lowrance Fish Hunter fornisce i vantaggi del fishfinder sonar a coloro che praticano la pesca statica da un molo, da riva, sul ghiaccio o anche dal ponte della barca. I pescatori potranno visualizzare i dati sonar in tempo reale sul proprio smartphone, attraverso la connessione wireless e decidere facilmente dove pescare.

Navico terrà una presentazione delle novità con quattro appuntamenti sabato 23 febbraio e domenica 24 febbraio alle ore 11.00 e 15.30. Inoltre, sarà presentato un progetto sviluppato con il cantiere Nuova Jolly per la realizzazione di un nuovo gommone da pesca, armato con elettronica Lowrance e l’esclusivo sistema di monitoraggio e controllo intelligente Naviop Loop M.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.