Al Seatec 2019 si preannuncia una grande presenza di buyer internazionali

Grazie al lavoro di IMM Carrara e al sostegno dell’ICE, il Seatec 2019 potrà vantare una ricca compagine di buyer provenienti da tutto il mondo. Appuntamento a Carrara dal 3 al 5 aprile 2019.

Seatec 2019, ovvero la prossima edizione della mostra della tecnologia, della componentistica, del design e della subfornitura applicate alla nautica da diporto. E’ l’unico evento dedicato al settore in Italia e nel sud Europa (naturalmente il più importante del Continente è il METS Trade di Amsterdam), ed è giunto alla sua 17a edizione, che si svolgerà a Carrara dal 3 al 5 aprile 2019. Il lavoro congiunto di IMM Carrara e ICE (Istituto del commercio estero) porterà alla Fiera molti buyer da tutto il mondo, per dare una prospettiva sempre più ampia all’evento.

The world is the limit

I delegati seguiranno una fitta agenda di incontri B2B mirati con le aziende italiane partecipanti. In particolare saranno provenienti dai seguenti Paesi: Regno Unito, Germania, Spagna, Emirati Arabi, Olanda, Slovenia, Francia, Norvegia, Svezia, Finlandia, Danimarca, Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Croazia, Tunisia, Turchia, Ungheria, USA, Iran, Egitto, Russia, Ucraina, Marocco.

Fra coloro che hanno confermato la propria partecipazione al programma di Seatec 2019 citiamo: per la Croazia il cantiere di refit NCP Group; dalla Finlandia Nautor’s Swan (non necessita di presentazioni); dalla Gran Bretagna Green Marine UK, compagnia armatoriale che si occupa di gestione di progetti e navi, servizi di ingegneria navale, installazione e rimozione di dispositivi sottomarini; dalla Spagna il Gruppo Aresa, costruttore di yacht, pattugliatori, pescherecci, unità da trasporto passeggeri; dall’Iran il gruppo Kahybar, primo distributore del Paese di forniture navali; dalla Polonia Scandinavia Yachts, produttore di imbarcazioni a vela e motoryacht.

Proseguendo, dalla Turchia arriva Sirena Marine, produttore delle barche a vela Azurée ed Euphoria e dei motoryacht Sirena Yachts; dagli Emirati Arabi Uniti un gruppo di sei operatori guidati da Gulf Craft, produttore di motoryacht e megayacht in vetroresina, poi Fajer Marine costruttore di motoryacht fino a 40 metri, Empire Marine il più grande distributore di accessori dell’area del Golfo, Greenline Yacht Interior che realizza interni di megayacht, Yacht Controller distributore di parti e accessori e assistenza tecnica, ed Elcome International azienda di telecomunicazioni e automazione. Nuovi profili buyer sono attualmente in fase di valutazione da parte del team di lavoro.

Seatec 2018 cresce insieme al settore, con conferme e novità

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.