Errepi Nautica, a un anno dell’inizio va già a gonfie vele

A poco più di un anno dell’inizio della gestione dello storico Cantiere Caielli, Errepi Nautica ha centrato tutti gli obiettivi e continua a crescere.

A fine 2017 è stato stipulato il contratto di affitto e subentro nella gestione del Cantiere Caielli, a Lisanza sul Lago Maggiore, un pezzo di storia della nautica da diporto su questo lago. Da allora Ruggero ed Edoardo Donati, padre e figlio, hanno raggiunto tutti gli obiettivi che si erano posti nel progetto di ammodernamento e rilancio della struttura.

Errepi Nautica, un anno vissuto intensamente

A fare gli onori casa è Edoardo Donati, la terza generazione della famiglia che ha gestito per anni Nautica Feram a Milano, un altro storico riferimento per tutti gli appassionati milanesi. È lui che con il padre Ruggero ha dato inizio all’avventura di Errepi Nautica e adesso, che è il momento di fare i primi bilanci, è lui a stilare un’analisi obiettiva quanto realistica.

Leggi la storia degli inizi di Errepi Nautica

Tanto è stato fatto e molto c’è ancora da fare – analizza Edoardo Donati -. Il cantiere era stato trascurato negli ultimi anni e quindi i lavori di ammodernamento ci hanno impegnato più del previsto. Nonostante questo siamo riusciti a non trascurare la quotidianità e i nostri clienti sono molto soddisfatti, al punto che i posti liberi sono davvero pochi, sia in acqua che nei capannoni. A breve, sicuramente per l’inizio della stagione, inaugureremo la nuova terrazza, apriremo il bar e creeremo una serie di svaghi (dal ping-pong al bigliardo) anche a terra. Ma è sui servizi a lago che abbiamo concentrato la maggior parte delle nostre attenzioni: così sono stati rifatte le passerelle dei pontili e revisionati tutti gli impianti”.

80 i posti barca a lago e una quarantina quelli a terra serviti dalla grande gru per alaggi in massima sicurezza. Garantiti anche tutti i servizi di officina e manutenzione che i diportisti richiedono per avere le loro barche sempre in buone condizioni. Del resto l’esperienza di Ruggero Donati, con la sua lunga militanza al servizio di importanti cantieri come Azimut, e del figlio Edoardo, appassionato velista, sono un ulteriore elemento di garanzia. Inoltre, da quest’anno è attivo un servizio di noleggio con una società parallela, la ReLake, che gestirà quattro gommoni Capelli, tre Tempest rispettivamente 505, 530 e 570 con motori Yamaha da 40 cv, quindi senza bisogno della patente nautica, e un Capelli Tempest 775 Sun con motore, sempre Yamaha, da 250 cv che è noleggiato preferibilmente con skipper, anche per eventi e feste come, per esempio, compleanni e matrimoni.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.