Al via i corsi ISAD Interior Yacht Design Summer

Come è ormai tradizione, anche questa estate a Milano partirà il corso di ISAD Interior Yacht Design Summer coordinato da Sergio Abrami.

Un po’ di storia: ISAD nasce a Milano, città della moda e del design, nel 1980 per iniziativa di un gruppo di professionisti ed è l’acronimo di Istituto Superiore di Architettura e Design. L’istituto si propone di offrire un percorso di formazione professionale nel campo dell’architettura e del design a tutto campo con diverse specializzazioni tra cui quelle in ambito nautico. In quest’ultimo settore, nel corso degli anni e grazie anche all’impegno di Sergio Abrami, si sono raggiunti importanti traguardi sia come numero di studenti, sia come sbocchi professionali.

ISAD Interior Yacht Design Summer a tutto campo

Il corso ISAD Interior Yacht Design Summer è in italiano e inglese e comprende anche visite in cantiere: per esempio, nell’edizione 2018 le escursioni didattiche hanno toccato i Cantieri Riva di Sarnico e Nautica Bellini a Clusane, dove si restaurano i Riva d’epoca in mogano, entrambi sul Lago d’Iseo. Due esperienze che gli studenti difficilmente dimenticheranno come ha rimarcato il coordinatore Sergio Abrami.

Guarda come si restaurano i Riva d’epoca da Bellini Nautica

È importante ricordare che ISAD Interior Yacht Design Summer è dedicato a chi già si occupa di interior design, magari di abitazioni o locali pubblici, e vuole integrare le sue competenze nel campo nautico, ma può offrire interessanti spunti anche a chi intende, per esempio, progettare il refitting della propria imbarcazione. Quindi un ottimo investimento per possibili sbocchi professionali e non solo un arricchimento in cultura generale nautica. Durante il corso verranno trattati sia gli interni delle imbarcazioni a motore sia quelli delle imbarcazioni a vela e verranno evidenziate le “differenze” tra interni domestici e nautici, le loro forme ma anche, e soprattutto, i materiali necessariamente diversi.

Nel corso di ISAD Interior Yacht Design Summer si affronteranno argomenti come stile, funzionalità e tecnologia in un laboratorio di design di interni di yacht con un approccio metodologico alla progettazione per il disegno degli spazi a bordo. Forma e funzione: lo yacht deve essere allo stesso tempo elegante e raffinato, ma i suoi interni devono essere mirati nella scelta di materiali e forme. Ciò comporta che non possono essere avulsi dal contesto tecnico e costruttivo che richiede una almeno superficiale conoscenza degli scafi e delle attrezzature tecniche di funzionamento.

Sergio Abrami vi spiega come si sono evolute le carene delle barche a motore

Il workshop, breve ma intenso, si compone di 54 ore di lezione ed è diviso in blocchi di tre ore, di cui una parte è dedicata a lezioni frontali con il docente e un’altra agli esercizi sempre con il docente. Il periodo va da dall’8 al 19 luglio presso la sede di ISAD a Milano, in via Balduccio da Pisa 16 (Zona Fondazione Prada), da lunedì a giovedì dalle 10 alle 17 e il venerdì dalla 10 alle 13 (ECTS credits 4.5). La data limite per l’iscrizione è il 28 giugno con numero chiuso massimo di 10 studenti e il costo è di 2.100 euro (Iva inclusa).

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.