Spiderman “lontano da casa” naviga su un Frauscher 747 Mirage

Chi l’avrebbe mai detto che perfino l’Uomo Ragno si sarebbe lasciato rapire da un Frauscher! Eccolo nel film “Spiderman far from home” su un Frauscher 747 Mirage.

Chi ha navigato su un Frauscher, sa che dietro quel look gentile e fascinoso si nasconde un’animo intrepido, proprio di una vera barca d’azione. Lo hanno capito anche produttori cinematografici e registi che proprio sull’azione hanno basato i loro film o spot pubblicitari.

Temerario! Guarda lo spot Heineken con James Bond su un Frauscher 747 Mirage

Da bribvido! Guarda lo spot Sony, con James Bond su un Frauscher 717 GT

Adrenalinico! Guarda lo spot Red Bull con una “action model” su un Frauscher 1017 GT alle prese con un pilota d’aereo spericolato

Dopo le ambientazioni alla 007 degli spot Heineken e Sony, in cui sono stati utilizzati rispettivamente il Frauscher 747 Mirage e il 717 GT, ecco di nuovo il Frauscher 747 Mirage che questa volta a bordo accoglie nientepopodimeno che… l’Uomo Ragno! Sì, proprio lui, nel suo ultimo film Spiderman far from home, che è nelle sale cinematografiche in questi giorni.

.

Leggi il nostro articolo sul Frauscher 747 Mirage con la photogallery

Il Frauscher 747 Mirage

Far from home perché il supereroe, nelle vesti di Peter Parker, è in gita con gli amici a Venezia, ma anche qui si ritrova a dover combattere contro mostri e attentatori al genere umano.

Il Frauscher 1017 GT

Chissà quale macchina avrebbe scelto se non fosse stato nella città lagunare; magari un’Aston Martin alla James Bond? Magari una Jaguar alla Diabolik? Oppure una Porsche o una Ferrari che più si addicono a un supereroe di giovane età? Chi lo sa, ma poco importa, in questo film Spiderman è a Venezia, dove le auto sono sostituite dalle barche; e in tema di azione, inseguimenti e acrobazie qualsiasi modello di Frauscher si presta alla perfezione, perché queste barche hanno un look straordinario, con la capacità di trasmettere percezioni diverse a seconda di dove le inserisci. Un Frauscher esprime lusso se lo metti in un ambiente dalle atmosfere chic, ma se lo vuoi adattare a un ambiente d’azione, il suo look, senza alcun ritocco estetico, viene subito percepito come impetuoso e agguerrito.

Hanno visto bene i fratelli austriaci Frauscher quando decisero di ampliare la loro già fortunata produzione di barche classiche con una gamma di modelli dal design rétro ma non tradizionale, anzi futuribile, e in ogni caso che fosse un design unico, oltre i canoni stilistici già esistenti per poter durare nel tempo.

Ci è riuscito il pool di progettisti e designer, come il tedesco Georg Nissen che, con il supporto tecnico dei fratelli gardesani Feltrinelli (fondatori di Frauscher Italia), hanno creato linee d’acqua davvero sorprendenti in fatto di stabilità e maneggevolezza (ho provato diverse barche di Frauscher). È poi arrivato lo studio Kiska e Thomas Gerzer per il design (che fra gli altri modelli hanno disegnato proprio il 747 Mirage), coadiuvati da Harry Miesbauer, esperto di idrodinamica.

Ben inteso, non è che i Frauscher siano solo per animi indomiti alla James Bond, anzi, se siete un genere più fighetto, cliccate qui sotto per vedere quanto potete essere belli ed eleganti a bordo di un Frauscher (in questo caso un 1017 GT).

Guarda tutta la gamma di barche sul sito di Frauscher Italia

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.