Passerelle trasformiste e poltrone pluriaccessoriate fra le novità 2020 di Besenzoni

Besenzoni continua a sviluppare prodotti innovativi, con design e contenuti adatti a una vastissima gamma di barche e yacht, ed ecco cosa ha progettato di nuovo per quest’anno.

L’azienda bergamasca, fondata nel 1967 da Giovanni Besenzoni e oggi guidata da Giorgio e Fiorella, è sempre cresciuta nei suoi (oltre) 50 anni di storia e recentemente ha creato una divisione aziendale, sotto il brand Unica, specificamente pensata per il segmento dei superyacht.

Fra le novità di prodotto, spiccano in particolare la scala girevole SP 600 G e le poltrone pilota P 338 Infinity Elegance e P 397.

La passerella trasformista

La scala Besenzoni SP 600 G (anche nella foto di apertura) ha una struttura girevole con movimentazione automatica, e naturalmente ha anche funzione di passerella. Si può installare a poppa o di lato, con struttura in acciaio inox verniciata o lucidata a specchio. I gradini in teak sono auto-allineanti, mentre la doppia fila di candelieri, rimovibili manualmente, rende la SP 600 particolarmente comoda anche da stivare. L’utilizzo è reso semplice da un pannello di controllo con cui comandarla dal pozzetto, e dalla centralina idraulica ed elettrica dedicata.

La poltrona pluriaccessoriata e personalizzabile

Un altro prodotto di punta visto a Genova è stata la poltrona pilota automatica Besenzoni P 338 Infinity Elegance. Un nome lungo per un prodotto che si caratterizza per il design moderno, pensato per armatori attenti all’estetica e alla qualità raffinata. Ma c’è di più in questa direzione: le soluzioni estetiche possono variare in base alle imbarcazioni su cui è installata, grazie a un alto livello di personalizzazione.su cui l’azienda ha voluto puntare. La seduta ergonomica, lo schienale a inclinazione variabile e il poggiapiedi regolabile garantiscono la comodità anche in caso di lunghe navigazioni.

La Besenzoni P338 è installabile su supporto elettrico o manuale ed è proposta con rivestimento standard in vinile o pelle. Ma è possibile rivestire la poltrona anche con il tessuto personalizzato fornito dal cliente.

Al Salone Nautico di Genova era esposta anche la P 397, la poltrona nata dalla collaborazione con FB Design con la massima attenzione a funzionalità e comfort, di cui abbiamo parlato in un precedente articolo.
In esposizione allo stand c’era infine la gamma delle piccole passerelle, come la Besenzoni PI 461 miss white, la PI 369 smart lux e la PI 389 racing lux.

Besenzoni non si ferma più, ecco altre tre novità

Al Boot di Düsseldorf Besenzoni P400 Matrix si fa in tre

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.