Le barche di Rio Yachts disponibili per nove giorni di prove in mare

L’occasione è la 33a edizione del Navigare, la storica fiera che si tiene al Circolo Posillipo di Napoli dal 19 al 27 ottobre, dove Rio Yachts espone ogni anno i suoi modelli di punta, mettendoli a disposizione per le prove in mare.

In una location come Napoli, le barche che quest’anno Rio Yachts metterà a disposizione per le prove in mare non potevano che esprimere l’elogio agli spazi aperti in pozzetto. Oltre allo Spider 40, che è un motoscafone di stile, anche gli altri due modelli – il Paranà 38 e il nuovissimo Sport Coupé 56 – prediligono infatti una coperta en-plein air, perché l’apertura dell’hardtop e del quadrato verso il pozzetto aprono di fatto tutta la coperta al cielo. Ma vediamole nel dettaglio.

Rio Yachts Paranà 38,
il natantone di 12 metri per le crociere comode

Il Paranà 38 è una barca con lo scafo di 9,98 metri, ma con una lunghezza fuoritutto di oltre 12 metri. È quindi una barca perfettamente adatta alle crociere prolungate in piena comodità, tant’è che è omologata in categoria B come i grandi cruiser, ma che non ha gli oneri di immatricolazione e gestione delle grandi imbarcazioni.

APPROFONDICI IL PARANA’ 38 NEL NOSTRO TEST

.
.

Rio Spider 40, intrepida affidabilità per un bell’open

Un open da crociera, una “party boat”, un daycruiser in formato maxi, guardatelo come volete, ma lo Spider 40 è una barca che dà un senso di libertà quando si sale a bordo. Il pozzetto a cielo aperto, gli spazi ampi in ogni parte della barca (lo sfruttamento degli spazi è un’arte da sempre riconosciuta in ogni Rio), sono le carte vincenti che Rio Yachts e il designer Marino Alfani hanno messo a bordo di questo “motoscafone” di 13 metri, ma anch’esso con scafo entro i 10 metri per farlo rientrare nella categoria dei natanti.

SCOPRI TUTTO SULLO SPIDER 40 NEL NOSTRO TEST

.

Rio Sport Coupé 56
la grande novità di quest’anno. Una barca da… “scoprire”

Un 18 metri versatile e anche personalizzabile in ogni sua parte. Il Rio Sport Coupé 56, infatti, è proposto con varie possibilità di layout, a due o tre cabine (sempre con due bagni) oppure aggiungere una cabina in più per il marinaio al posto del garage per il tender, che può trovare spazio nella vasta plancia poppiera.

In coperta, il quadrato può essere totalmente chiuso o interamente aperto, grazie a una porta a vetri a scomparsa e all’apertura extra large del tettuccio e alla possibilità di aprire anche le vetrate laterali.

SCOPRI DI PIU’ SUL NUOVO RIO SPORT COUPE’ 56

Appuntamento quindi dal 19 al 27 ottobre allo stand di Rio Yachts presso il Circolo Posillipo di Napoli in occasione del Navigare, per vedere da vicino e provare direttamente queste barche e scoprirne anche altre dell’articolata gamma di barche del cantiere lombardo.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.